Il Ponte

osservatorio musicale

  • Cubofuturismo russo Read more >

    Cubofuturismo russo

    Al Ravenna Festival per la prima volta in Italia La vittoria sul sole, una provocatoria opera del 1913 RAVENNA, 21 giugno 2017 – Una sorta di rivolta contro i padri. Se Dostoevskij fa dire al principe Miškin, nell’Idiota, che “la bellezza salverà il mondo”, solo quarantacinque anni dopo, nel 1913, tre artisti russi – il […]

  • Francesca da Rimini secondo Čajkovskij Read more >

    Francesca da Rimini secondo Čajkovskij

        Si è conclusa la stagione sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con uno splendido concerto di pagine russe diretto da Yuri Temirkanov  ROMA, 17 giugno 2017 – Forse Toscanini esagerava dicendo che non esistono cattive orchestre, ma solo cattivi direttori. La sua provocatoria affermazione è sicuramente valida per insiemi strumentali di medio e […]

  • Un viaggio a Reims senza Rossini Read more >

    Un viaggio a Reims senza Rossini

    Al Teatro dell’Opera di Roma la cantata scenica per l’incoronazione di Carlo X con la regia di Michieletto ROMA, 16 giugno 2017 – Un’istantanea d’epoca: il quadro di François Gérard del 1827 realizzato per L’incoronazione di Carlo X, avvenuta due anni prima, che si compone un po’ alla volta nel corso dello spettacolo. È questa la […]

  • Alla scoperta dell’Armonia del mondo Read more >

    Alla scoperta dell’Armonia del mondo

    Al Landestheater di Linz Die Harmonie der Welt, l’opera di Hindemith ispirata a Keplero, con un buon cast e il suggestivo allestimento di Dietrich Hilsdorf LINZ, 7 giugno 2017 – Non capita spesso che un’opera abbia per protagonisti grandi figure di scienziati: Die Harmonie der Welt è un caso che poi ha fatto scuola. Quando debuttò […]

  • Quando il suono inscena se stesso Read more >

    Quando il suono inscena se stesso

    “Prometeo Tragedia dell’ascolto” di Luigi Nono proposto al Teatro Farnese nella stagione del Regio PARMA, 27 maggio 2017 – Un’esperienza da fare almeno una volta. Che può trasformarsi in un percorso interiore, alla scoperta del suono e della sua stessa negazione: il silenzio. Prometeo. Tragedia dell’ascolto di Luigi Nono sfugge a tutte le classificazioni musicali: […]

  • Lulu diventa graphic novel Read more >

    Lulu diventa graphic novel

    Al Teatro Costanzi l’opera di Alban Berg in un allestimento dell’artista William Kentridge ROMA, 25 maggio 2017 – Replicare un capolavoro come Wozzeck sarebbe stato forse impossibile. Oltre tutto Alban Berg, quando morì nel 1935, non aveva ancora portato a termine Lulu, sua seconda e ultima opera: resta così il dubbio che il compositore avrebbe […]

  • Un quartetto solo per due Read more >

    Un quartetto solo per due

    Al Teatro Sociale di Trento l’opera composta nel 2011 da Luca Francesconi su libretto di Heiner Müller TRENTO, 5 maggio 2017 – Drammaturgo tra i massimi del secondo novecento, Heiner Müller scrisse Quartett nel 1980, traendo ispirazione dal romanzo epistolare Les liaisons dangereuses di Choderlos de Laclos. Un’operazione di segno postmoderno, dove – nonostante il […]

  • A Creta fra i migranti Read more >

    A Creta fra i migranti

    Al Maggio Musicale Fiorentino Idomeneo di Mozart, proposto sul palcoscenico di Pistoia, quest’anno capitale italiana della cultura PISTOIA, 30 aprile 2017 – Con Idomeneo s’inaugura una nuova era. Questo capolavoro non rappresenta solo una svolta radicale del percorso mozartiano, ma segna – nel 1781 – il definitivo affrancamento dell’opera seria dai retaggi del barocco, in […]

  • Quando la rivoluzione divora i figli Read more >

    Quando la rivoluzione divora i figli

    Al Teatro dell’Opera di Roma Andrea Chénier di Giordano in una nuova produzione con la regia di Marco Bellocchio ROMA, 28 aprile 2017 – Amintore Galli, nelle vesti di consulente musicale della casa editrice Sonzogno, aveva sconsigliato la pubblicazione dell’Andrea Chénier di Umberto Giordano, ritenendola “opera irrappresentabile”. Un giudizio smentito dai fatti in modo clamoroso: sin […]

  • Inedito dittico Read more >

    Inedito dittico

    Al Comunale di Bologna l’abbinamento fra La Voix humaine di Poulenc e Cavalleria rusticana di Mascagni affidato alla regia di Emma Dante BOLOGNA, 13 aprile 2017 – Due donne rifiutate dal proprio uomo: una di estrazione alto-borghese, l’altra popolana. È la loro sofferenza ad accomunare La voix humaine e Cavalleria rusticana, inedito dittico andato in scena al […]

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top