Il Ponte

Pontedera e Recanatese: Cesena, attenzione

by

SERIE C. I toscani, in casa, hanno un ruolino di 6 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta

L’unica buona notizia di domenica è che il Cesena non incontrerà più la Fermana. I marchigiani di Stefano Protti, infatti, in due gare, sono stati capaci di conquistare ben quattro punti con i bianconeri: vittoria all’andata, pareggio al ritorno. Ma attenzione, se al ‘Recchioni’ la partita di De Rose (nella foto tratta dalla pagina Facebook del Cesena) e compagni, fu da dimenticare, quella di domenica, al ‘Manuzzi’, è stata comunque applaudita dal popolo cesenate che ne ha apprezzato l’impegno visto che, dopo dieci minuti del secondo tempo, si sono ritrovati in inferiorità numerica per l’espulsione di Ciofi.

Ma di episodi, durante la partita, ce ne sono stati non tanti, ma tantissimi. Dalle due reti fallite da Stiven Shpendi e Ferrante a portiere abbondantemente battuto, al palo colpito da Saber che ancora è lì a tremare, passando per un rigore che solo il pessimo Calzavara di Varese non ha visto.

Ma la frittata maggiore l’hanno combinata Tozzo e Calderoni, roba da ‘Mai Dire Gol’, che hanno regalato l’1-1 ai gialloblu. Con le vittorie di Reggiana (3-2 all’Alessandria) e Virtus Entella (4-0 alla Carrarese), la classifica, ora, dice che gli amaranto guidano con 7 punti di vantaggio sul Cesena (52 e 45) raggiunto proprio dai liguri. Cesena che sabato andrà a Pontedera (domenica i toscani non hanno giocato perché il campo della Vis Pesaro era impraticabile) per poi, martedì, scendere sul terreno della Recanatese. Due trasferte insidiose per i bianconeri. I toscani, settimi in classifica con i loro 37 punti, tra le mura amiche, hanno conquistato 6 vittorie (Torres, Rimini, Fiorenzuola, Virtus Entella, Fermana e Olbia), 4 pareggi (Ancona, Vis Pesaro, Recanatese e Lucchese) e una sola sconfitta, con il Siena. Quindici le reti realizzate in casa, dodici quelle con le valigie in mano. Capocannoniere è Francesco Nicastro, già autore di ben sette gol. La Recanatese, invece, in casa, ha conquistato dieci dei suoi ventiquattro punti. Al ‘Tubaldi’ ha segnato nove reti e ne ha subìte dodici.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!