Il Ponte

La Rinascita slitta con tutta la serie B

by

A un passo dalla prima palla a due, la Rinascita deve riporre la palla a spicchi sulla panchina.

Non c’è ancora l’ufficialità della Lega Nazionale Pallacanestro (al momento di andare in stampa) ma tutte le tracce disseminate in questi giorni da lnp e Federazione lasciano supporre che l’esordio in campionato per RivieraBanca Rbr sarà rimandato a domenica 29 novembre.

Il rinvio potrebbe non essere l’unica novità per i biancorossi riminesi impegnati in serie B. Lo slittamento sarebbe il primo di numerosi cambiamenti che investono la serie cadetta. Niente trasferta a Cecina per Rinaldi & Co., anzi niente Cecina tra le avversarie di Rbr.

L’ipotesi più accreditata è lo slittamento dell’inizio del torneo al 29 novembre, con otto gironi da otto squadre invece dei quattro da 16 previsti finora, con divisione all’interno dei vecchi raggruppamenti. Con questo scenario, Rbr se la vedrebbe con Cesena, Faenza, Imola e le quattro piemontesi. Nell’altro raggruppamento ci sarebbero le sette toscane e Ozzano.

Manca l’ufficialità, ma la scelta della Lnp è di rinviare l’esordio a domenica 29 novembre. Calendario e formula stravolti: gironi a 8 squadre con le romagnole

Il campionato vedrebbe ridurre la sua lunghezza, passando da 30 a 22 partite di regular season (non si giocano turni infrasettimanali a parte il 6 gennaio), con un calendario ovviamente tutto da rifare. La prima fase potrebbe terminare il 7 marzo, quindi le otto di un girone incrociano le otto dell’altro, match si sola andata, quattro in casa e quattro fuori. Playoff e playout restano invariati. “Anche noi attendiamo certezze. – allarga le braccia il Ds di RivieraBanca, Davide Turci – Ma è molto probabile che la soluzione girone a otto con il via domenica 29 novembre e calendario tutto da rifare”.

Lo slittamento permetterà ad Alex Simoncelli (nella foto) di rientrare nei ranghi. la 34enne play-guardia si era “stirato” all’adduttore nello scrimmage con l’Aurora Jesi. L’ultima ecografia ha dato via libera al giocatore dal punto di vista clinico. Qualche giorno di lavoro differenziato, poi si unirà ai compagni.

Oltre al recupero di Simoncelli, Rbr attende anche il rientro dell’altro infortunato Francesco Bedetti.

Se la Rinascita sfoglia la margherita per conoscere date e calendario ma con l’obiettivo di entrare in campo, le riminesi di CGold, serie D e Promozione continuano il letargo forzato e malinconico.

“Speriamo di tornare in campo a fine gennaio” prova ad essere positivo il presidente dell’Ap Titano, Marco Ciacci. (p.g.)

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!