Il Ponte

È sempre più Rinascita in attesa del derby

by

Il rientrante Rinaldi sfodera una bella prestazione. E ora Rimini può puntare ad entrare anche nella Coppa di Lega. Faenza senza Covid?

Una vittoria una e trina, quella prepotente della Rinascita contro i piemontesi di Omegna che venivano da sei hurrà consecutivi (il primo dei quali su Rimini di 1 punto).

Con il rotondo successo 79-62, Rimini si garantisce un’altra settimana in vetta alla classifica del girone A della serie B, anche se la graduatoria resta “sgaffa” con Faenza che ha 3 gare da recuperare, Imola 2 e Omegna una. Rinaldi & Co. hanno il destino nelle loro mani, sia per quanto riguarda l’ingresso nei playoff sia per quella prima posizione che garantisce l’accesso alla Coppa di Lega. La manifestazione si svolgerà in un’unica fase finale nel weekend dal 2 al 4 aprile.

Alla Final Eight parteciperanno le prime classificate di ogni sottogirone, gustoso anticipo di playoff.

La truppa di coach Bernardi si gode una vittoria importante, raggiunta grazie a testa e cuore. L’infermeria non ne vuole proprio sapere di svuotarsi, così per un Rinaldi al rientro esce Bedetti (solo mal di gola per lui). Mladenov, invece, continua a guardare le partite dalla tribuna: si prospetta ancora un mese di stop. Il rientrante capitano, dopo lo strappo, ha dimostrato di esserci, eccome: 12 punti, con 4/5 su azione e 3/4 ai libero, gesto che ha perfezionato dopo qualche titubanza in avvio di campionato. Aggiungiamo 6 rimbalzi e 2 recuperi e lo score è servito (nella foto ©NicolaDeLuigi mentre abbraccia Moffa). Stesso refrain per un altro senior: Rivali è sempre più leader della squadra e squaderna assist, gioco e punti, ben 15 contro Omegna, frutto del 50% su azione e un perfetto 8/8 ai liberi.

“Genio” (padre per la seconda volta proprio domenica sera, dopo la partita, benvenuto Filippo!) è sempre in testa nella speciale classfica del “Miglior tiratore di liberi” concorso indetto dal periodico di pallacanestro Tap in e Rose& Crown. Per il play uno splendido 23/24 che vale il 96%. Segue Simoncelli con 86% (25/29) mentre il nuovo arrivato Fumagalli esibisce un corroborante 5/6 (83%). Migliora Crow (il 3/3 vale l’attuale 74%) e Rinaldi (68%).

Rimini ora attende di sapere se giocherà domenica 28 febbraio al Flaminio contro Faenza, in attesa dei tamponi sui giocatori manfredi già positivi al virus.

Alle prese con i tamponi anche le minors pronte a scendere in campo. Gli Angels Santarcangelo di coach Ceccarelli aspettano di conoscere la formula in CSilver (10 squadre), mentre Pol. Stella e Villanova Tigers sono in D nello stesso gironcino insieme a Selene S. Agata e Tigers Cesena. Palla a due il 21 marzo. (p.g.)

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!