Il Ponte

Direzione corale, ecco i vincitori!

by

Dopo tre giorni di concerti, prove, esibizioni e valutazioni in due location differenti, il 2° Concorso Internazionale di Direzione Corale Romano Gandolfi è arrivato a conclusione, decretando i vincitori dell’edizione 2021. Grande successo 2021 tra concerti, incontri e Prove Aperte. Il Primo premio e premio speciale è stato assegnato all’italiano Luca Scaccabarozzi (nella foto). Il direttore artistico Angelini: “Livello dei concorrenti alto, per la giuria è stato difficile”.
Tra Medesano, paese natale del grande direttore Romano Gandolfi, a cui è intitolata la manifestazione, e Parma, si sono confrontati tra loro sedici giovani direttori di coro provenienti da tutto il mondo, con eliminatorie, semifinali e finali.
Per ogni direttore in gara è stato estratto a sorte un brano che sarà interpretato da uno dei sei cori presenti al Concorso: Coro Maschile ‘Storie dai Monti’ di Parma, ‘I Madrigalisti’ di AERCO, Coro Paer di Colorno, Coro a Voci bianche ‘Aurora’ di Mirandola, Coro ‘I cantori Gregoriani’, Corul Madrigal-Marin Constantin’ (Romania).
La giuria internazionale, presieduta da Bernie Sherlock (Irlanda), ha decretato i seguenti vincitori:
Primo premio consistente in una borsa di studio di 3.500 euro, un diploma, un concerto come direttore ospite del ‘Coro Nazionale da Camera Madrigal – Marin Constantin’, e un posto come membro di Giuria alla terza edizione del Concorso, nel 2023: LUCA SCACCABAROZZI (Italia).
Secondo premio, consistente in una borsa di studio di 1.500 euro e in un diploma: ANASTASIJA KILDIŠA (Lettonia).
Terzo premio, consistente in una borsa di studio di 1.000 euro e in un diploma: ANNABELLE WEINHART (Germania).
Premio speciale per il miglior concorrente italiano, consistente in un quadro dipinto dal pittore Flavio Cantoni: LUCA SCACCABAROZZI (Italia).
Premio Speciale Romano Gandolfi: Borsa di studio di euro 500, offerto dalla Sezione di Parma della Lega Italiana per la lotta ai Tumori per il Direttore con le caratteristiche artistiche più simili al M° Romano Gandolfi (premio assegnato da una giuria particolare): ANNABELLE WEINHART (Germania, nella foto sotto).
Borsa di studio di euro 500 offerta da AERCO per il migliore approccio al Canto Gregoriano: (premio assegnato dai Cantori Gregoriani): KRISTINA BOGOTAJ (Slovenia).
“Sono molto soddisfatto di come si sono svolte queste giornate. – è il commento di Andrea Angelini, Direttore Artistico del Concorso e presidente di AERCOIl livello dei concorrenti era molto alto e il lavoro della giuria internazionale è stato difficile; infatti non è risultato semplice procedere all’eliminazione di 12 concorrenti, nelle fasi precedenti alla finale, durante la quale solo tre di loro hanno guadagnato il podio dei vincitori. Non dovrei dirlo per rispetto al ruolo che mi compete ma anche la ‘macchina organizzativa’ di AERCO è stata superlativa, grazie al lavoro di equipe di tutto lo staff. Sono state particolarmente apprezzate le dirette sulla pagina Facebook di AERCO che hanno dato la possibilità a tutti di seguire gli eventi dalla propria abitazione. Un ringraziamento particolare a coloro che hanno contribuito a rendere possibile l’evento, ovvero la regione Emilia Romagna, i Comuni di Parma e Medesano, l’Associazione Favorita del Re, la sezione di Parma della LILT, l’Università e il Conservatorio di Musica di Parma, la FENIARCO, l’ANDCI, il Consorzio Parmigiano-Reggiano e tutti coloro che in qualche maniera si sono dedicati con passione offrendo il loro aiuto. Naturalmente ringrazio i 15 concorrenti e la Giuria Internazionale senza i quali il Concorso non avrebbe avuto luogo”.
Il Concorso Internazionale ‘Romano Gandolfi’ (Per informazioni: https://www.choralconductorcompetition.eu) è organizzato da AERCO, l’Associazione Emiliano-Romagnola cori che proprio quest’anno compie 50 anni, prima associazione regionale, formata da complessi corali, fondata in Italia.
Obiettivo del Concorso: diffondere la cultura corale e per aiutare i direttori talentuosi della prossima generazione ad avviarsi ad una carriera internazionale, colmando il divario tra la formazione e l’attività professionale.
Il Concorso è organizzato da AERCO (Associazione Emiliano-Romagnola cori), in collaborazione con l’Associazione Favorita del Re-Centro Studi Romano Gandolfi, il Comune di Medesano, l’l’Università di Parma, e con il patrocinio di FENIARCO, di ANDCI, della Regione Emilia-Romagna, dell’Amministrazione Comunale di Parma e della LILT di Parma.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!