Home Autori Articoli di redazione

redazione

23482 ARTICOLI 0 Commenti

Noi stranieri, accolti e utili

80 scout dell’Agesci di quattro diversi clan si alterneranno nel servizio alla Missione Diocesana di Berat e Kuçove. Esperienze diverse accomunate dallo stesso spirito. Per imparare a guardare le cose da un altro punto di vista

Un tuffo nel Ferragosto che fu

Ecco come festeggiavano la festa dell’estate i vecchi riminesi. “La burrasca d’la Madona la porta via l’insteda”...!Già, chissà se i vecchi proverbi sono ancora sulle bocche di noi poveri vecchi?

Il segno maestro di Flavio Nicolini

Dedicato a quelli del Circolo del Giudizio che non ci sono più…

Xenofobia e razzismo: linciaggio mediatico

Un appello dei giornalisti contro il razzismo. “Al bando la parola clandestino (e non solo)”. Un invito ai colleghi giornalisti a mettere al bando le parole “clandestino, vù cumprà, extracomunitario, nomadi zingari” nei loro servizi...

“Mamme, al seno si allatta meglio”

Si chiama “Percorso nascita”, è un progetto dell’Ausl per aiutare le puerpere. “Cerchiamo di dare loro una risposta a tutti i dubbi prima e dopo il parto”. “Basta pesare il piccolo dopo ogni poppata! Piuttosto guardate la pipì”.

Pietro e Paolo: diversi ma uniti

Intervista esclusiva a Paolo di Tarso durante l’anno paolino (6a puntata). Il rapporto dell’Apostolo con la prima Chiesa, le difficoltà con i giudeo-cristiani. Il Concilio di Gerusalemme ed il duro confronto di Antiochia.

Noi, non altri

È la febbre della gioventù che mantiene il resto del mondo alla giusta temperatura. Quando raffredda, il resto del mondo batte i denti”.

Doppiette, caccia al nuovo Piano

Fucili fumanti. Il Consiglio provinciale licenMorri: “Lotta senza sosta ai bracconieri”. Lo scorso anno abbattuti 25mila stornizia l’indirizzo faunistico venatorio 2008-2012.“Per il ripopolamento di lepri e fagiani useremo il made in Rimini”.

Il “Monastero Invisibile”

Vocazioni Sacerdotali. Una “catena di preghiere” fortemente voluta dal vescovo Francesco. Vi hanno aderito già oltre 500 persone.

Le storie olimpiche dei riminesi

Ci siamo, ancora poche ore e il braciere di Pechino 2008 inizierà ad ardere. Abbiamo fatto un salto nel tempo per tenere vivo il ricordo dei vecchi atleti. Dai tre ori di Romeo Neri ai cavalli perdenti di Eugenio Pagnini.