Il Ponte

Stop a stufe e caminetti: è un fuoco di polemiche

by

Stufe a legna, camini e pellet: o le stelle o lo stop. Il Piano Aria Integrato Regionale varato dall’assessore Paola Gazzolo dal 1 ottobre, ha introdotto una serie di limitazioni all’utilizzo di stufe a legna e focolari: è sempre vietata l’accensione di caminetti aperti, niente utilizzo con stufe che abbiano prestazioni emissive al di sotto delle 2 stelle per l’anno 2018 e al di sotto delle 3 stelle a partire dal 2019 per quanto riguarda i Comuni con altitudine inferiore ai 300 metri.
Perché queste misure speciali? L’accensione di stufe e camini è considerata una delle principali cause dell’inquinamento atmosferico, per il quale pende procedimento di infrazione a carico dell’Italia. Le misure valgono dal 1 ottobre 2018 al 31 marzo 2019.

Un sistema di riscaldamento comune a intere zone di Rimini e della provincia rischia di venire messo al bando. E la protesta è subito scesa in campo.
Perché questa legge vale solo fino ad una certa altezza? Le stufe sopra i 300 metri non inquinano? E i fumi di una attività commerciale non inquinano? Le pizzerie con forno a legna non inquinano come il camino di una civile abitazione? – è molto polemico Paolo Ricci, vice sindaco di S. Agata Feltria – Come si adegua un camino a legna?”. Il “suo” comune non resta scottato dalla normativa regionale, eppure Ricci non l’ha presa per nulla bene. E invoca “una crociata contro la Regione per l’approvazione di norma che crea disparità fra i cittadini che utilizzano gli stessi sistemi di riscaldamento”.

Le limitazioni e i divieti si rincorrono, e si è ingenerata tanta confusione. I cittadini cercano informazioni a destra e a manca. “Forni, barbecue, locali commerciali sono esenti da ogni divieto. – cerca di fare chiarezza il consigliere regionale verucchiese Giorgio PruccoliE vale anche per forni e barbecue di abitazioni private”. Anche i caminetti a camera chiusa sono esenti dal divieto, dunque per Pruccoli lo stop vale solo per i caminetti a camera aperta dove non sia presente una fonte alternativa di calore. Il presidente della Regione e i sindaci si sono incontrati lunedì a Bologna per fare il punto sulla situazione. E ne è scaturita anche la virgola. La Regione chiarirà che il cosiddetto uso ludico ricreativo è ammesso. Si può dunque accendere il caminetto alla sera per stemperare umidità e rigido, purché non ci si scaldi unicamente a legna con camino a camera aperta.

C’è comunque chi propende per soluzioni alternative. Livio Cursi di Novafeltria invoca “l’inserto su camino a legna esistente. Costa un po’ ma è consigliabile. – prosegue l’ex consigliere – Meno emissioni e maggior rendimento, dal 30 al 70% di un normale camino”.

Fa discutere anche l’estrema rigidità della norma. Il Piemonte, ad esempio, è più elastico, per cui dà il via libera a tutte le “macchine” certificate 3 stelle, ma già da ora fa vendere solo quelle a 4 stelle. Questione di buon senso, “mentre in Emilia Romagna siamo al paradosso: – è l’appunto di Ivano Marini di Casa del Bagno di Villa Verucchio, noto rivenditore di stufe e caminetti – Lo Stato elargisce un incentivo conto termico per l’acquisto di stufe a 3 stelle, mentre per Bologna sono considerate fuorilegge”.

La Lega era già passata al contrattacco: il segretario nazionale e consigliere regionale Massimiliano Pompignoli brandiva proposte alternative. La Regione ne ha già recepite diverse. Forni, barbecue (anhe di locali privati),locali commerciali sono esenti da ogni divieto, come pure i caminetti. “Il cosiddetto uso ludico ricreativo – fa notare il consigliere regionale di Verucchio Giorgio Pruccoli – è ammesso”.

Anche con le interpretazioni, però, ci si può scottare.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!