Il Ponte

San Leo apre le porte agli “angeli” della lotta al Covid

by

San Leo si apre aperta gratuitamente agli “angeli” della lotta al Covid 19. La Fortezza leontina e gli altri luoghi museali riaprono i battenti venerdì 22 maggio.

Un segnale forte di ritorno alla normalità, senza dimenticarsi però di coloro che in prima linea hanno combattuto il virus. Ecco perché la Fortezza e i luoghi museali leontini saranno aperti gratuitamente a tutti coloro che si sono battuti quotidianamente per la lotta al Covid 19. Tutto il personale sanitario (dai medici al personale infermieristico, agli ausiliarie e ai volontari), unitamente alle Forze dell’Ordine, saranno graditi ospiti di San Leo “pronto ad accoglierli con la tradizionale ospitalità romagnola” assicura il Sindaco di San Leo Leonardo Bindi.

Per personale sanitario e forze dell’ordine basterà una semplice telefonata di prenotazione all’Ufficio Turistico SanLeo2000 al n.0541.916302. Particolari condizioni saranno praticate anche dagli esercenti convenzionati permettendo un soggiorno tra cultura e relax dopo i giorni trascorsi in prima linea.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!