Il Ponte

Cambiamenti in vista col weekend

by

Dopo alcune settimane di bel tempo trascorse sotto la protezione dell’alta pressione che, ci ha regalato giornate ampiamente soleggiate e un clima dal sapore primaverile, la nostra regione verrà raggiunta da un graduale peggioramento cui seguirà un periodo più instabile e perturbato.

Le giornate che seguiranno rientreranno in un contesto climatico più freddo e saranno contraddistinte da temperature che si manterranno lievemente al di sotto delle medie del periodo sino a mercoledì 10, con valori minimi inizialmente attorno agli zero gradi ma in graduale ripresa.

Venerdì: nuvolosità in progressivo aumento da ovest con cieli che risulteranno da molto nuvolosi a coperti, e addensamenti più consistenti sui settori occidentali della regione, dove sono previste qualche debole precipitazione. Inizialmente, poco o parzialmente nuvolosi i cieli della Romagna, ma in rapido peggioramento già nel corso della mattinata. Foschie o locali banchi di nebbia al primo mattino sulle aree pianeggianti orientali. Nel corso della giornata sono previste delle deboli e intermittenti precipitazioni che bagneranno a carattere sparso la regione con qualche rovescio più probabile in Appennino.

Sabato: cieli molto nuvolosi o coperti con precipitazioni perlopiù deboli e accompagnate da locali rovesci concentrati tra la notte e il primo mattino. Esaurimento dei fenomeni nel corso della mattinata a partire dalle pianure settentrionali. Nel pomeriggio parziale attenuazione della nuvolosità con spazi di sereno. Deboli nevicate sulle cime appenniniche con possibili fenomeni locali fino a 800-1000 metri sulla dorsale emiliana centrale.

Domenica: cieli irregolarmente nuvolosi per la presenza di spesse velature e maggiori addensamenti in serata, ma con ampi rasserenamenti durante la giornata. Possibili formazioni di foschie e locali banchi di nebbie in prima mattinata sulle aree di bassa pianura. Assenza di precipitazioni.

Temperature: in diminuzione a fine periodo, con minime in netto calo e vicine allo zero o lievemente sotto nei centri urbani; fino a -3/-4 gradi nelle aree di aperta campagna. Massime attorno a 10 gradi.

Venti: deboli variabili, tendenti a disporsi temporaneamente dai quadranti orientali e a rinforzare fino a burrasca su costa e mare.

Mare: poco mosso, ma con moto ondoso in aumento sino a divenire temporaneamente da molto mosso ad agitato al largo.

Previsioni a cura di Roberto Nanni

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!