Il Ponte

Rimini, Coronavirus: oggi nuovi positivi in calo (167, -6), ma aumentano i decessi (5). Stabili le terapie intensive, 30 i guariti

by

Rimini, aggiornamento Coronavirus giovedì 19 novembre. Nuovi positivi ancora in netto calo: 167, di cui 87 pazienti maschi e 80 pazienti femmine, contro i 173 di ieri, e i 207 di martedì.
I nuovi contagiati sono 78 sintomatici e 89 asintomatici. Nel dettaglio: 75 per sintomi; 76 per contact tracing, la maggior parte famigliari e già in isolamento al momento della diagnosi; 7 per tampone prericovero per altra patologia; 1 per rientro estero, Russia; 1 per test volontario; 5 per test di categoria; per 2 la pratica non è ancora stata completata.
Purtroppo oggi sono stati comunicati 5 decessi: 3 di pazienti di sesso femminile  e due uomini. Le tre donne sono tutte di Rimini di 92, 93 e 99 anni, i 2 di pazienti maschi entrambi 78enni, uno di Rimini e uno di Bellaria.
Aumentano le terapie intensive ma solo di 1 unità: 24. 30 guarigioni le nuove guarigioni, in diminuzione rispetto a ieri (53) e a martedì (39).
La sanità in Emilia-Romagna intanto fa squadra. Tamponi rapidi anche negli ambulatori dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta. Siglati dalla Regione gli accordi con le associazioni di categoria. Già pronti e disponibili 45mila tamponi antigenici rapidi. Il presidente Bonaccini e l’assessore Donini: “Prezioso l’impegno di medici e pediatri, in questo momento fondamentale fare squadra”.

La situazione in Regione
Su quasi 19mila tamponi 2.160 nuovi positivi, di cui 986 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. Effettuati anche 3.752 test sierologici. 420 i guariti. Il 95,4% dei casi attivi in isolamento a casa, con sintomi lievi. Stabili le terapie intensive. L’età media dei nuovi positivi è di 45,4 anni. Purtroppo si registrano 50 decessi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi dell’11,4%, stabile rispetto a ieri.
Complessivamente, tra i nuovi positivi 287 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 386 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.
Su 986 asintomatici, 412 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 82 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 8 con gli screening sierologici, 38 tramite i test pre-ricovero. Per 446 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.
I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 61.099 (1.690 in più di ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 58.276 (+1.650 rispetto a ieri), il 95,4% del totale dei casi attivi.
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 244 (stabili rispetto a ieri), 2.489 quelli in altri reparti Covid (+40).
Le persone complessivamente guarite salgono a 31.587 (+420 rispetto a ieri).

Provincia per Provincia
La situazione dei contagi nelle province dell’Emilia-Romagna vede Bologna con 483 nuovi casi, Reggio Emilia con 411, Modena (361), Piacenza (195), Rimini (167), Parma (164), Ravenna (119) e Ferrara (110). Poi l’area di Forlì (61), Cesena (53) e Imola (36).
Purtroppo, si registrano 50 nuovi decessi: 13 in provincia di Modena (8 uomini di cui due di 91 anni, due di 94 anni e gli altri rispettivamente di 53, 61, 78 e 84 anni e 5 donne di 71, 78, 84, 85 e 99 anni), 9 a Reggio Emilia (8 uomini di cui due di 85 anni, due di 86 e quattro di 78, 79, 83 e 84 anni e 1 donna di 86 anni), 9 a Ravenna (di cui 7 donne di 83, 87, 88, 89, 92, 94 e 98 anni e 2 uomini di 76 e 84 anni), 6 a Piacenza (4 uomini di 69, 79, 84 e 93 anni e 2 donne di 83 e 90 anni), 5 a Rimini (3 donne di 92, 93 e 99 anni e 2 uomini di 78 anni), 4 a Parma (2 uomini di 68 e 95 anni e 2 donne di 78 e 88 anni), 3 a Ferrara (3 donne di 75, 84 e 98 anni), 1 a Bologna (1 uomo di 65 anni). Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna i decessi sono complessivamente 5.218.
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 12 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 14 a Parma (-2 rispetto a ieri), 28 a Reggio Emilia (invariato), 60 a Modena (-1),  63 a Bologna (-2), 5 a Imola (+1), 20 a Ferrara (+1),11 a Ravenna (invariato), 6 a Forlì (+1), 1 a Cesena (invariato) e 24 a Rimini (+1).
I casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi, sono così ripartiti: 10.454 a Piacenza (+195 rispetto a ieri, di cui 56 sintomatici), 8.594 a Parma (+164, di cui 108 sintomatici), 14.343 a Reggio Emilia (+411, di cui 316 sintomatici),17.484 a Modena (+361 di cui 263 sintomatici), 19.469 a Bologna (+483, di cui 196 sintomatici), 2.397 casi a Imola (+36, di cui 16 sintomatici), 4.757 a Ferrara (+110, di cui 15 sintomatici), 5.916 a Ravenna (+119, di cui 46 sintomatici), 3.668 a Forlì (+61, di cui 41 sintomatici), 3.044 a Cesena (+53, di cui 39 sintomatici) e 7.688 a Rimini (+167, di cui 78 sintomatici).

 

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!