Il Ponte

Una luce giovane nella notte

by

Luce nella notte. Questo il nome scelto per indicare la nuova iniziativa fortemente voluta dal vescovo Francesco per aprire un canale di dialogo e di proposta con i giovani e non solo quelli delle parrocchie o dei movimenti. L’idea è semplice: aprire una chiesa per tutti i giovani il sabato sera, dalle 22 all’una di notte. La chiesa scelta è quella di Sant’Antonio (detta dei Paolotti) in piazza Tre Martiri. La proposta si concretizzerà, almeno inizialmente, nei cinque sabati di Quaresima.
Resterà aperta con l’esposizione del Santissimo Sacramento e con il Vescovo ed alcuni sacerdoti e religiosi/e disponibili al dialogo e se si vuole alla confessione.
“L’idea del Vescovo – ci dice don Cristian Squadrani, coordinatore dell’iniziativa – ha due obiettivi. Il primo è dare la possibilità ai giovani, anche di notte, di incontrare il Signore insieme ad altri giovani in un momento di preghiera ed eventualmente nel dialogo o nella confessione.
Il secondo: essere un segno per tutti i giovani che, anche per altri motivi passano in piazza, potendo così avere la possibilità di incontrare il Signore e una Chiesa (non solo l’edificio) che è aperta a loro e per loro”
.
Le nottate saranno animate, volta per volta, da varie realtà giovanili. Tale animazione, che non è solo un servizio, ma anche un’occasione ed un impegno di preghiera personale e di gruppo. In chiesa sarà animata l’adorazione secondo il classico schema già adottato in passato per le esperienze di “Annuncio giovani” e nelle evangelizzazioni estive di Riccione e Cattolica, con l’attenzione discreta ma attenta ai giovani che entreranno per pregare o magari solo per “vedere che cosa succede”. Contemporaneamente in piazza e nelle zone attorno, i giovani saranno impegnati in un contatto sobrio e semplice, ma preciso con i loro coetanei che passeranno di lì. Si presenterà la proposta, magari con un volantino, ci sarà un gazebo per fermarsi eventualmente qualche minuto.
Ai ragazzi, ai giovani e ai loro educatori il Vescovo affida il compito visibile di dare il volto a questa “presenza” in chiesa e in piazza. I preti e i consacrati presenti saranno presenti solo in riferimento alle necessità dell’ascolto e dei colloqui con i giovani.

Scuola
della Parola
sui Salmi


Da qualche mese, in seminario, viene proposta settimanalmente (ogni martedì). Ogni settimana viene preparato un fascicoletto con la riflessione sul salmo interessato. Viste le tante richieste sono state raccolte in un’unica pubblicazione le schede dei primi 20 salmi. Il libretto è disponibile in seminario o presso la Libreria “Pagina”.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!