Il Ponte

Santarcangelo, respira la bellezza: 50 appuntamenti da giugno a settembre

by

Santarcangelo è pronta a scommettere sulla stagione estiva. Poteva sembrare ovvio, ma in un tempo così vulnerabile, che non dà niente per scontato, non lo è affatto. La settimana scorsa, l’Amministrazione comunale assieme alle varie associazioni cittadine e alle istituzioni culturali ha illustrato la programmazione degli eventi che da anni contraddistinguono, per unicità e particolare affluenza di pubblico, le serate clementine.

Il ricco cartellone degli appuntamenti (che sono riuniti in un’unica grande kermesse chiamata “Santarcangelo, respira la bellezza) verrà inaugurato venerdì 26 giugno con il concerto di musica afghana “Naghma”, seguito la sera successiva da un’altra serata musicale, dove jazz e improvvisazione si mescoleranno per dare vita ad una performance multiforme in occasione della giornata europea della musica (“Musiche per l’Europa”).

A dire il vero Cittaviva, l’Associazione dei commercianti santarcangiolesi, ha battuto tutti sul tempo organizzando per venerdì 19 giugno la prima serata con apertura straordinaria di negozi e botteghe. “Le misure anticontagio ci costringono per ora a rinunciare ai concerti e all’intrattenimento tipico dei fine settimana – ha spiegato Piero Ricci, presidente dell’Associazionema ci auguriamo che presto si possa riprendere tutto così come è stato sempre fatto”.

Intanto, proprio per dare il benvenuto a quella ripartenza che tutti aspettavamo da mesi, i commercianti stanno distribuendo la tessera gratuita InsiemeCard2020, che permette di sostenere il commercio della città e offre ai possessori sconti e offerte vantaggiose negli esercizi aderenti. La distribuzione della carta è iniziata da pochi giorni ed è stata richiesta già da oltre 600 le persone.

Il programma

Ritornando al calendario presentato dall’Amministrazione, l’estate si preannuncia davvero ricca. Sono diverse le classiche manifestazioni già collaudate da anni che verranno riproposte, ovviamente, con un formato adeguato alle normative di sicurezza in vigore: la Conferenza del solstizio d’estate (lunedì 29 giugno), il Festival dei burattini (giunto quest’anno alle 30^ edizione, il 1, 10, 31 luglio e 19 agosto), il Festival del teatro in piazza, la Lirica (sabato 1 agosto), la rassegna culturale I Denti mancanti (dal 14 al 16 agosto), la rassegna dedicata al cinema indipendente Nòt Film Fest (dal 27 al 30 agosto), Cantiere poetico e le iniziative letterarie.

Anche Calici Santarcangelo, il tradizionale appuntamento di agosto (venerdì 7 e sabato 8, con anteprima giovedì 6), sarà uno degli eventi protagonisti, se pur formulato diversamente.

Una novità assoluta sarà invece l’arrivo de La Milanesiana, l’eclettico festival ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi. La 21^ edizione della manifestazione prevede, infatti, una tappa a Santarcangelo dove, il 4 agosto, Vittorio Sgarbi terrà una lectio illustrata su Guido Cagnacci, Tonino Guerra e Federico Fellini.

Il palcoscenico

Lo Sferisterio, lo spazio a ridosso della quattrocentesca mura malatestiana un tempo deputato al gioco del pallone a bracciale, ospiterà tutte le iniziative. Sono già iniziati i lavori di allestimento del grande palco (60 mq), dello schermo cinematografico e delle 350 poltroncine (la capienza finale sarà di circa 200 posti). Il tutto è eseguito seguendo scrupolosamente le regole di sicurezza in merito al distanziamento.

A breve, sarà disponibile il calendario dettagliato degli eventi a cura degli uffici interessati. Si ricorda che, per ogni iniziativa, è consigliato prenotare.

Roberta Tamburini

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!