Il Ponte

La sesta sinfonia di una intonata Rinascita

by

Le buone notizie in casa Rinascita non finiscono mai. Al rientro della principale bocca da fuoco Francesco Bedetti, la ciurma dello skipper Max Bernardi ha aggiunto le vele issate per la sesta volta consecutiva. Per festeggiare il buon vento, la dirigenza si è regalata anche un ulteriore “nodo” per aggiungere velocità alla barca: il play-guardia Alexander Simoncelli. 33 anni, oltre 70 gare in LegaDue, Alex è giocatore esperto e di talento, con mani molto educate e faccia tosta. “Un regalo per i nostri fantastici tifosi, e in prospettiva futura” lo ha definito il Ds Davide Turci.
L’arrivo di Simoncelli (nella foto), regolamento alla mano che prevede a referto 7 senior e 5 under, costringe uno dei bucanieri biancorossi a restare in borghese. La scelta è subito caduta su Nicola Picio Bianchi, che già lunedì veleggiava in direzione Scandiano: giocherà nel Basket 2000 Reggio Emilia in CGold per il resto della stagione. Una scelta dolorosa: Picio è giocatore generoso, amato dal pubblico per la grinta e il sudore profuso sul parquet, per le doti difensive e la capacità di rubar palla e correre in contropiede e imbucare dall’arco.
A Simoncelli il compito di non farlo rimpiangere. “Vengo con entusiasmo, sarà il campo a dare il responso” è pragmatico il nuovo arrivato. Se il buongiorno si vede dal mattino, Alex non mente. Quasi 18’ di utilizzo, 8 punti, 2/4 nelle bombe, percorso netto ai liberi nei secondi finali quando la palla scottava, Simoncelli non ha forzato nulla e messo la sua impronta nella importante vittoria di Albergatore Pro a Senigallia. Il successo proietta i riminesi al terzo posto in coabitazione, e soprattutto scava un solco importante dall’ultima piazza disponibile per i play off. Contro Teramo, squadra in ripresa, domenica al Flaminio una ennesima prova della verità e di maturità.
In serie C, l’unico sorriso è dell’Ap Titano capace di sbancare Acqualagna e acciuffarla ai piani alti della graduatoria: ottavo hurrà in nove uscite per la truppa di Padovano. Solo sconfitte per Bellaria (quinto ko a fila) e Santarcangiolese, decimata e infilzata in casa.
Risultati amari in serie D: trasferte bolognesi dolorose per Primo Miglio Stella e Rose&Crown Villanova Tigers, e viaggio marchigiano infruttuoso per gli Angels. Sorride invece Riccione, vittoriosa in casa del fanalino di coda Pgs Welcome. (p.g.)

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!