Il Ponte

Rimini, per il nuovo rinvio manca solo l’ufficialità

by

Bene, ma non benissimo. Il Cesena torna da Verona con un punto, ma anche con la consapevolezza che la partita si poteva vincere. Cosa confermata negli spogliatoi da William Viali.

“Abbiamo avuto la possibilità di chiuderla, dobbiamo imparare il più in fretta possibile a portarle a casa certe gare”. È anche vero, però, che il tecnico bianconero si è trovato all’improvviso senza bomber Caturano ed è alle prese con un mercato sempre aperto. Una delle note più positive è il gol di Mattia Bortolussi (nella foto) che ha dimostrato di essere attaccante vero. E domenica, calcio d’inizio alle 15, sotto con la Triestina che, all’esordio, ha perso contro il Matelica.

Anche la Marignanese (Cattolica) costretta a rinviare l’esordio in casa.

La Sammaurese,ko con la Pro Livorno, cerca il riscatto con il Mezzolara

Manca ancora l’ufficialità, almeno al momento di andare in stampa, vale a dire martedì 28 settembre alle 17.30, ma è molto probabile che il Rimini non giochi neppure domenica.

La società, infatti, ha chiesto alla Lega il rinvio delle prime due giornate a causa della positività da Covid-19 di sei suoi giocatori. Quindi è praticamente certo che l’esordio in campionato, arriverà mercoledì 7 ottobre sul terreno del Real Forte Querceta.

Nel frattempo, il Direttore Sportivo Pietro Tamai, ha messo a segno un altro colpo. In difesa, infatti, vestirà il biancorosso un cavallo di ritorno: Matteo Ronchi. Classe 1996, 193 centimetri per 84 chili, arriva dal Ravenna dove ha messo insieme 67 presenze e un gol.

Nel frattempo il rinvio lo ha ottenuto anche il nuovo Cattolica che, però, solo per questa stagione, si chiamerà ancora Marignanese. A 48 ore dalla gara con l’Aglianese, infatti, un giocatore è risultato con valori borderline dopo il sierologico. Avvertita immediatamente, l’Ausl ha comunicato alla società giallorossa che il tampone non si sarebbe potuto fare prima di lunedì. Così la chiamata a Roma e la richiesta di rinvio arrivata sabato 26 settembre, alle 20.15. Il giocatore, successivamente, si è sottoposto al tampone ed è risultato negativo, tanto che domenica la squadra di Simone Lilli giocherà regolarmente sul campo del Seravezza Pozzi che, a sua volta, si è vista rinviare la partita d’esordio con il Forlì. L’unica a scendere in campo, delle tre cugine, è stata la Sammaurese che ha perso 3-0 contro la Pro Livorno in una gara senza storia. Domenica gli uomini di Stefano Protti faranno il loro esordio sul terreno di casa sfidando il Mezzolara che ha bagnato la ‘prima’ con una vittoria sul Progresso (2-1).

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!