Il Ponte

L’Omag-Mt viaggia verso S. Elia

by

PALLAVOLO A2. Le laziali sono penultime con soli 9 punti all’attivo

Diciamolo subito, così da sgombrare il campo da qualsiasi tipo di incomprensione. Al momento di andare in stampa, martedì 17 gennaio, alle 17.30, i quarti di finale di Coppa Italia tra Omag-Mt e Busto Arsizio si devono ancora giocare. Ecco perché della gara non scriveremo nulla, con la speranza, però, che il risultato possa avver sorriso alle ‘zie’ che, a quel punto, si giocherebbero l’accesso alla finalissima, mercoledì 25, o in casa, se dall’altra parte Mondovì dovesse battere Brescia, o in Lombardia, se a vincere dovessero essere state le giallonere.

Tornando al campionato, domenica, Mariaelena Aluigi (nella foto) e compagne hanno battuto Vicenza (1-3).

Una partita non facile, con le romagnole a gettare alle ortiche due set-ball nella prima frazione che poi hanno perso 26-24. Poi la reazione nel secondo, con le venete

che, però, sono tornate sotto a fine giochi, ma con Covino a chiudere tutto. Senza storia il terzo e il quarto set con Omag-Mt che serra le fila in difesa e, in attacco, fa vedere i sorci verdi alle venete con Parini e Babatunde che vanno entrambe in doppia cifra. Male, ancora una volta, Nikoleta Perovic addirittura panchinata a metà secondo set. La montenegrina da quando è tornata dalle vacanze di Natale, non sembra più lei. Domenica aveva una vistosa fasciatura alla gamba destra, ma sembra più per precauzione che altro. Certo è che senza il suo bomber principe, tutto diventa più difficile.

Nel frattempo, domenica prossima, altra trasferta per le ‘zie’ che saranno protagoniste sul campo di Sant’Elia, penultimo con 9 punti.

Tags:

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!