Il Ponte

Rimbalzi, ottant’anni di canestri a Rimini

13.00

autore: Alberto Crescentini
editore: ilPonte
numero pagine: 250
stampato: dicembre 2012
prezzo: 13 euro
informazioni: redazione@ilponte.com

Richiedi ora

Descrizione

L’idea di scrivere Rimbalzi risale a una quindicina di anni fa. Fu allora che cominciai a mettere assieme i ‘pezzi’, a ricostruire cosa c’era agli inizi grazie alle preziose testimonianze di alcuni personaggi di quei tempi eroici. Poi la cosa si stoppò lì, gli appunti rimasero a lungo nel cassetto, lettera morta. Li ho però rispolverati quando l’ipotesi-libro ha ripreso vigore.

E la ‘macchina’ è ripartita, con entusiasmo, curiosità, con il piacere di fissare su carta le vicende della pallacanestro riminese dagli albori ai giorni nostri. Una lunga carrellata di giocatori e allenatori, americani memorabili e dimenticabili, partite epiche, stagioni sì e stagioni no, gioie e delusioni, promozioni e retrocessioni, aneddoti, interviste.

Il tutto corredato da tantissime fotografie (e qui ne approfitto per rivolgere un sentitissimo ringraziamento a coloro che mi hanno aiutato a reperire quante più immagini possibili, così come il mio grazie va all’inflessibile e paziente correttrice di bozze, mia moglie Caterina).

Canestri con una punta di nostalgia, a dir la verità, perché è chiaro che ricordare i momenti felici – e ne abbiamo vissuti davvero tanti – in tempi piuttosto grami come quelli attuali non fa che accrescere il rimpianto per quello che è stato e che forse, anche se ci auguriamo vivamente di poter essere smentiti dagli eventi futuri, non tornerà mai più. Ma finché una palla a spicchi continuerà a rimbalzare ci sarà speranza. Buon viaggio nella memoria a tutti.

(Alberto Crescentini)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rimbalzi, ottant’anni di canestri a Rimini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!