Il Ponte

Concorso: 8×1000 un sistema di opere per l’uomo

ilPonte e Sovvenire lanciano il concorso fotografico:

“8 X MILLE, UN SISTEMA DI OPERE PER L’UOMO”

Regolamento

Le fotografie dovranno pervenire in redazione entro il 31 ottobre 2018 all’indirizzo di posta elettronica concorsofotografico@ilponte.com Ogni partecipante potrà inviare fino a 4 fotografie in formato digitale .jpeg con una risoluzione non inferiore a 300 dpi.

Gli autori dei primi tre scatti selezionati saranno gratificati con un abbonamento all’edizione digitale de il Ponte per la durata di un anno e alcuni volumi per i nostri tipi.

Le immagini verranno pubblicate su ilPonte, Newsrimini e IcaroTv.

A tutti i partecipanti verrà donato un abbonamento digitale a ilPonte della durata di 3 mesi.

Nella mail di spedizione delle foto indicare:

nome, cognome ed una breve didascalia che illustri le fotografie.

La giuria composta da fotografi professionisti avrà come presidente Francesco Cavalli, AD di Icaro Communication.

In questi ultimi vent’anni sono tantissime le chiese ed opere parrocchiali (centri caritas, teatri, sale di comunità, campi per attività sportiva) che hanno ricevuto un contributo alla realizzazione dall’8 per mille, direttamente o indirettamente (cioè attraverso il contributo che giunge alle Diocesi).

Saranno proprio queste opere il soggetto del concorso, interpretate dalla personale creatività e sensibilità dei partecipanti (vedi elenco sottostante)

La premiazione e proiezione pubblica avverrà sabato 24 novembre alle ore 21 in occasione dell’inaugurazione della Sala di Comunità di San Lorenzo in Correggiano, prima dello spettacolo comico-musicale dei “fratelli Jashgawronsky”

 

Interventi finanziati in parte con il contributo diretto dell’8 per mille in Diocesi dagli anni ’90 ad oggi:

• Tempio Malatestiano (restauro della tela del Vasari)
• San Bernardino, Rimini (restauro del convento e manto di copertura chiesa)
• Gesù nostra Riconciliazione, Rimini (recupero canonica e sistemazione sagrato)
• Mater Misericordiae, Rimini (costruzione canonica, chiesa e opere pastorali)
• S. Maria in Corte, Servi, Rimini (manto di copertura e restauro facciata)
• San Giovanni Battista, Rimini (copertura tetto, restauro campanile)
• San Giuliano Martire, Borgo, Rimini (restauro radicale canonica ed opere pastorali)
• San Raffaele, Rimini (sala polivalente e ristrutturazione ambienti pastorali)
• San Fortunato, Rimini (restauro chiesa, sacrestia, campanile e canonica)
• Santa Maria, Spadarolo Rn (restauro chiesa e recupero opere pastorali)
• San Paterniano, Villa Verucchio (costruzione complesso parrocchiale, chiesa
e opere pastorali)
• Santi Cristina e Paolo, Rimini (consolidamento e restauro murario e artistico)
• Sant’Aquilina, Rimini (restauro opere pastorali, canonica e campanile)
• Nostra Signora del Sacro Cuore, Igea Marina (costruzione canonica e op. pastorali)
• Sacro Cuore di Gesù, Bellaria (costruzione chiesa, canonica e opere pastorali)
• SS. Giuseppe e Lucia, Cagnona, Bellaria (restauro interno chiesa)
• Santa Maria Goretti, San Mauro Mare (costruzione compl. parrocchiale: chiesa, canonica e opere pastorali)
• S. Maria Vergine, Viserba Monte (costruzione compl. parrocchiale: chiesa, canonica e opere pastorali
• San Martino, Bordonchio (costruzione complesso parrocchiale: chiesa, canonica e opere pastorali, teatro)
• San Vicinio, Sacramora, Viserba (costruzione complesso parrocchiale: chiesa, canonica e opere pastorali, sala polivalente)
• San Paolo, Riccione (costruzione chiesa, canonica e opere pastorali)
• Spontricciolo, Riccione (Centro Caritas Madonna del Mare)
• San Pio V, Cattolica (ambienti Caritas, restauro op. parrocchiali, recup. S. Apollinare)
• Santi Biagio ed E., Misano Monte (consolidamento statico e restauro op. parrocchiali)
• Sant’Andrea Apostolo, Poggio Berni (manto copertura e realizzazione sagrato)
• Santa Paola, Roncofreddo (restauro e ris. conservativo di chiesa, canonica, campanile)
• San Cristoforo, Borghi (restauro e risanamento conservativo di chiesa e tele)
• S. Antonio di P., Stradone, Borghi (costruzione chiesa, canonica e opere pastorali)
• Cuore Immacolato di Maria, San Giovanni in Compito, Savignano sul Rub. (costruzione canonica e opere pastorali)
• San Lorenzo M., Sogliano al Rub. (restauro canonica e opere pastorali)
• San Leonardo, Montetiffi (risanamento e consolidamento statico)
• SS. Trinità, Madonna Rossa, Savignano sul Rub. (consolidamento statico e restauro)
• San Matteo, Savignano di Rigo (consolidamento statico e manto copertura)
• San Michele Arc., Collegiata, Santarcangelo (recupero canonica, ambienti pastorali, sala polivalente. Realizzazione centro sportivo)
• San Martino, Monte Colombo (restauro chiesa, canonica e sala polivalente)
• Santa Maria Assunta, Coriano (restauro e recupero radicale chiesa)
• San Salvatore, Rimini (consolidamento statico e restauro della Pieve)
• Santi Biagio e S., Montescudo (restauro chiesa e manutenz. Oratorio dell’Ascensione)
• Sant’Ansovino, Saludecio (consolidamento statico e restauro chiesa)
• San Michele Arc., Morciano (centro Giovani, recupero casa scout e casa S.Teresa)
• San Paolo, Montefiore (restauro chiesa, campanile e opere parrocchiali)
• San Pietro, San Giovanni in Marignano (restauro chiesa, canonica e opere pastorali, acquisto locali Caritas)
• In generale le attività Caritas Diocesana di Rimini
• In generale le attività culturali e di comunicazione (ISSR Marvelli, i media diocesani)

Il contributo dell’8 per mille giunge anche in maniera indiretta, cioè attraverso i finanziamenti che giungono alla Diocesi, che sono finiti in un rivolo di iniziative che è difficile quantificare e indicare.

Queste le opere più importanti finanziate negli ultimi anni: Punto Giovani, Riccione (costruzione), Centro Giovani Santarcangelo (costruzione), Sala di comunità di San Lorenzo in Correggiano (costruzione), Centro Giovani Fontanelle, Riccione (costruzione), Sala di comunità Castelvecchio di Savignano (costruzione).

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!