Il Ponte

il cartellino del 25 dicembre 2016

by

Azzurro
alla notizia dell’incremento nelle iscrizioni ai vari corsi di nuoto di Rimini. Centinaia di bambini sono attratti dall’acqua con il cloro, a dimostrazione della fame di sport che la città chiede di placare. Per questo diventa urgente accelerare i lavori di costruzione della nuova piscina Acquarena che dovrebbe sorgere in via della Fiera.

Giallo
a Nicola Dalmonte. Il diciannovenne giocatore del Cesena è stato squalificato per quattordici mesi dal Tribunale Nazionale Antidoping del CONI. Nicola è risultato positivo al Clostebol Metabolita, un anabolizzante. La difesa ha fatto perno sulla buonafede del ragazzo, “reo” di essersi spalmato una crema per i piedi datagli dalla madre. Va bene che la mamma è sempre la mamma, però sarebbe stato meglio se avesse chiesto consiglio al medico sociale.

Rosso
al bruttissimo episodio che si è verificato durante la partita Valsugana Padova  contro Rugby Vicenza. Dirigeva l’incontro Maria Beatrice Benvenuti, 23enne, arbitro a livello internazionale. All’improvviso il giocatore italo argentino Andres Doglioli, 34 anni, ha travolto la Benvenuti con un violento spintone alle spalle.  “Per futili motivi”, sarà poi scritto nella sentenza sportiva. “Per instabilità mentale” avrebbero scritto in tanti. Per la cronaca, la Federazione Italiana Rugby ha squalificato il giocatore del Vicenza per 3 anni. Pochi: nello sport dove regna il massimo rispetto verso tutti, che si concretizza col “terzo tempo”, il Doglioli doveva essere squalificato a vita.

Beppe Autuori

leave a reply

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top