Il Ponte

Un cinema da vedere le stelle

by

Sono lontani i tempi in cui quasi ogni frazione proponeva piccole rassegne cinematografiche all’aperto, ma a dispetto della moria di sale all’aperto la magia del cinema sotto le stelle si rinnova nelle piazze, in appuntamenti itineranti, nei chiostri.
Organizzati dall’Ufficio Attività Sociali e Culturali di San Marino, la rassegna sammarinese “Al cinema sotto le stelle” è un classico ad ingresso gratuito. La proiezione, da martedì 8 a mercoledì 16 luglio, proseguirà a Borgo Maggiore, e l’apertura spetterà al film d’animazione I Simpson Da sabato 2 a domenica 10 agosto ci si sposta in P.zza Grande a Falciano (Serravalle) per il film Una moglie bellissima, che inaugurerà la prima serata.
Per l’undicesimo anno consecutivo “A’marena” a Rimini sceglie lo scenario naturale offerto dalle cinque più belle spiagge della riviera. La rassegna propone i migliori film dell’annata, riportando all’attenzione degli spettatori una varietà di proposte che spaziano dalla sempreverde favola americana di Come d’incanto, al film d’animazione “riempi sale” Ratatouille, passando poi per le divertenti commedie d’attualità come Juno e L’età barbarica entrambi ideali per cineforum con discussione. I venti appuntamenti si alterneranno dal lunedì al venerdì cambiando ogni sera location. Tutti i lunedì di luglio e della seconda settimana d’agosto il lido del Grand Hotel sarà sede di alcune proiezioni felliniane, in collaborazione con il Fellini Estate. L’apertura spetterà a Toby Dammit (Ep. Di Tre passi nel delirio). Nei martedì di luglio e della seconda settimana d’agosto la rassegna si sposta nella spiaggia libera tra i bagni 71 e 72 di Torre Pedrera. I mercoledì di luglio e della seconda settimana d’agosto la protagonista è P.zza della Balena a San Giuliano. I giovedì di luglio e della seconda settimana d’agosto il proiettore si accende sulla spiaggia Marinagrande di Viserba. I venerdì di luglio e della seconda settimana d’agosto gli appuntamenti sono nel nuovo stabilimento Bluegarden di Riminiterme a Miramare, e che ospiterà anche nelle sere di venerdì 11 e sabato 12 luglio il Festival del cinema breve Amarcort.
È tornata anche la rassegna di cinema ambulante “La vela illuminata”, che presenta 24 proiezioni gratuite, in 14 Comuni dell’entroterra, tra la Valconca e il Valmarecchia. L’edizione 2008, registra la novità della collaborazione con il Cartoon Club, il Festival del Cinema d’Animazione e del Fumetto di Rimini, per il concorso Project Award che verrà presentato venerdì 27 giugno alle ore 19 presso l’Assenzio Caffè Letterario di via Bilancini a Rimini. Il concorso è promosso dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del network Emilia-Romagna- Regione Animata di cui fa parte anche il Cartoon Club, e prevede la realizzazione di progetti di corti e pilota d’animazione per i giovani dai 18 ai 30. Il bando scade il 31 luglio ed è scaricabile dal sito www.regioneanimata.it. (info: www.cartoonclub.it).
Altro appuntamento cult, e che nella passata stagione ha raggiunto una media record di 380 presenze a serata, è la rassegna di via Cairoli gli Agostiniani. Per recuperare i film “perduti” durante quest’ultima annata cinematografica, la rassegna offre importanti pellicole come Gomorra (giovedì 10 luglio), Il divo (lunedì 14 luglio), Non è un paese per vecchi (domenica 20 luglio), Cous cous (venerdì 25 luglio). Serata speciale mercoledì 9 luglio con il dramma in musica di Tullio Pinelli e Bernardo Zapponi ed interpretato da Massimo Venturiello e Tosca, tratto dal film La strada di Fellini.
San Leo emozioni 2008 propone quattro appuntamenti cinematografici nella piazzetta del Palazzo Mediceo a San Leo (23 luglio, 20 agosto), nell’Anfiteatro di Lubiano a Pietracuta (30 luglio), e nella Piazzetta del bar a Torello (13 agosto).

Laura Pagliani

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!