Il Ponte

Un cammino di comunità verso una “Pastorale integrata”

by

Il vescovo Francesco ha iniziato, con il Vicariato di Morciano- Coriano, la visita a tutte le Zone Pastorali della Diocesi

È iniziata martedì 13 febbraio a San Giovanni in Marignano la visita del Vescovo alle Zone Pastorali di tutta la Diocesi.
Le finalità ce le spiega don Maurizio Fabbri, vicario generale: “Il cammino verso una Pastorale Integrata in un ottica missionaria appare sempre più necessario e insieme impegnativo. È un’urgenza, non una semplice possibilità. Non basta coordinare meglio alcuni servizi dandosi una mano tra i preti, ma occorre promuovere una prospettiva missionaria che animi le diverse proposte pastorali. Certo la evidente diminuzione dei preti pone l’urgenza di distribuire al meglio le risorse dei sacerdoti sul territorio, tenendo conto delle loro caratteristiche, ma è indispensabile coinvolgere fin d’ora anche i laici e le singole comunità parrocchiali”.
Dunque lo scopo dichiarato è la verifica di come questo cammino procede e una più ampia e profonda sensibilizzazione dei sacerdoti e della gente a questo cammino.

Come si svolge l’incontro
Due i momenti distinti. Primo l’incontro con i Preti e i Diaconi, poi quello con i Consigli Pastorali Parrocchiali della Zona Pastorale.
Con i sacerdoti dopo la preghiera è prevista la verifica di come si sta camminando come Zona Pastorale in merito alla relazione tra i sacerdoti, i campi di collaborazione pastorale tra le comunità in corso (segni positivi e fatiche); quali passi in avanti si ritengono possibili. Vengono anche richieste indicazioni per la configurazione territoriale e presenza dei sacerdoti nella prospettiva dei prossimi 5-10 anni.

Con i Consigli Pastorali, dopo un momento di sensibilizzazione, interiorizzazione e preghiera, il sacedote “Moderatore” della Zona Pastorale farà una breve relazione su come si sta camminando sulle forme di coinvolgimento dei laici a livello di strumenti di partecipazione; sugli ambiti di ascolto della Parola di Dio (Centri di ascolto, Cenacoli, Piccole comunità); la cura della liturgia domenicale e la formazione dei ministeri laicali e operatori pastorali.

Dialogo assembleare
Segue un confronto assembleare. Il tema: se si cresce in una coscienza più consapevole, più corresponsabile, più missionaria. Quali le resistenze, quali passi fare insieme.
Alla fine il Vescovo riprenderà alcuni punti di ‘conversione’ spirituale e pastorale da attuare, con la richiesta ad ogni Zona di elaborare una pista di cammino con alcuni chiari e concreti obiettivi su cui poi fare verifica.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!