Il Ponte

Un altro tour de force per il Rimini

by

Diciamolo subito, senza tanta ipocrisia. Le novità arrivate dal Consiglio Federale sono state una bella manna dal cielo per il Rimini. Perché sapere che ai play out non andranno più dalla sedicesima alla diciannovesima, ma solo la penultima e la terzultima, significa poter tirare un bel sospiro di sollievo. Perché al momento, tra i biancorossi e la zona rossa, occupata dalla Giana Erminio, ci sono non solo sei punti, ma anche tre squadre. Una di queste, il Rimini, l’affronterà sabato pomeriggio. Per Guiebre e compagni la trasferta di Teramo sarà un vero banco di prova perché i ‘diavoli’ non possono permettersi assolutamente un passo falso, anzi, devono solo vincere per cercare di uscire dalle sabbie mobili. In casa vige la regola del quattro: 4 vittorie, altrettanti pareggi e altrettante sconfitte.

Altra curiosità: sono 14 le reti segnate e quelle subìte. Qualche ora di riposo e poi martedì 12, si tornerà in campo. Questa volta al ‘Romeo Neri’ dove, alle 20.30, sarà di scena la Feralpi Salò. Attualmente i brasciani sono quarti in classifica con i loro 37 punti. Poco meno della metà, diciotto, sono arrivati con le valigie in mano grazie alle cinque vittorie e ai tre pareggi (5 i ko). Quindi massima attenzione. Nel frattempo il mercato si è chiuso con il ritorno di Sedrick Kalombo prelevato dalla Salernitana. Il terzino destro, che si può adattare anche dalla parte opposta, porterà sicuramente un po’ di spinta in più. Chi si aspettava il colpo grosso in attacco è andato deluso. Il Rimini terminerà il campionato senza un attaccante con in canna la doppia cifra. È rimasto, invece, Guiebre (nella foto). E per la lotta salvezza, può anche bastare così.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!