Il Ponte

Tutti al mare d’inverno: e i tedeschi…

by

Nuova tappa per il nostro viaggio intorno al mondo alla ricerca di notizie curiose che possano interessare il territorio. La prima sosta ci porta in Germania. Trascorrere il Natale ai Caraibi italiani? Ora si può! Sono più o meno queste le parole con cui alcuni dei principali media tedeschi hanno salutato la recente apertura, a Riccione, del primo stabilimento balneare fruibile anche durante la stagione invernale. Apertura, che è innegabile, interessa particolarmente gli amici teutonici, a giudicare da quanto scrivono. Così, ad esempio, la Badische Zeitung: “Il cambiamento climatico rappresenta senza dubbio una sfida per l’umanità. Questa è anche l’opinione di un bagnino che da oltre 30 anni gestisce un lido a Riccione, sulla riviera italiana. Il 67enne vuole approfittare degli effetti collaterali del cambiamento climatico e allo stesso tempo realizzare un sogno coltivato da molto tempo. Dallo scorso fine settimana, la sua spiaggia, che è in funzione da quasi 30 anni, per la prima volta è aperta anche in inverno”. E, ancora, sull’Augsbuger Allgemeine, principale quotidiano della città bavarese di Augusta: “All’inaugurazione del bagno erano presenti 150 ospiti. Un gruppo si è avventurato nel mare Adriatico e ha giocato a pallanuoto. In ogni caso in spiaggia erano state prese delle precauzioni. Non solo erano state allestite le sedie a sdraio, ma attorno ai lettini erano stati posizionati dei parabrezza trasparenti creati appositamente per l’apertura invernale”.

Ma l’iniziativa avrà successo? Se lo chiede il sito web Morgenweb: “È molto probabile che altri bagnini seguiranno il pioniere. Il Comune di Riccione promuove l’apertura invernale delle località balneari della Riviera, affollate in estate. 89 operatori su 135 hanno presentato domanda di finanziamento dalla città, che tra l’altro fornisce le tende. La domanda è ancora limitata, perché si sente parlare poco di Riccione in inverno. Gli abitanti della Riviera sembrano entusiasti dell’iniziativa. L’annuncio dell’apertura invernale sulla pagina Facebook della comunità ha superato 260mila like. Anche durante la settimana arrivano gli ospiti. Finché il tempo coopera, le sdraio sono tutte allineate in bella mostra sulla spiaggia. Il blu pallido dell’Adriatico, la spiaggia color crema, la spiaggia deserta, l’ampio mare, tutto questo ha il suo fascino. E tutto senza folle estive”.

Pagina a cura di Fabio Parri

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!