Il Ponte

referendum

  • Allarme province

    Che futuro attende le province italiane? Bocciata con il referendum la riforma che voleva eliminarle definitivamente dalla Costituzione, si ritrovano in mezzo al guado perché la legge 56 del 2014 ne aveva già profondamente modificato l’identità e le funzioni, in vista di quella eliminazione che poi non ha avuto luogo. Qualche osservatore comincia ad avanzare […]

  • Referendum – Occhi puntati sulla riforma costituzionale Read more >

    Referendum – Occhi puntati sulla riforma costituzionale

    Grande partecipazione giovedì 17 novembre per il secondo incontro nella Sala Manzoni sul tema della riforma costituzionale. Ospiti della serata Luciano Violante, Presidente Emerito della Camera dei Deputati e Mario Mauro, Senatore della Repubblica, rispettivamente l’uno a favore del “Si” e l’altro a favore del “No”. L’incontro è stato organizzato dal Centro Culturale “Il Portico […]

  • Connessi senza quorum Read more >

    Connessi senza quorum

    Il giorno prima del referendum una lista partecipante alle amministrative di Rimini non ha potuto presentarsi in un parco pubblico perché l’incontro poteva costituire comizio elettorale, influenzare il voto e quindi violare la par condicio. Ovvero, se qualche cittadino di passaggio avesse per un attimo staccato gli occhi dal cellulare dove chiunque su Facebook e […]

  • Referendum anti trivelle: perché Si, perché No Read more >

    Referendum anti trivelle: perché Si, perché No

    REFERENDUM ANTI TRIVELLE  – LE RAGIONI DEL “NO” C’è chi dice no al referendum. È il caso del geologo Pierluigi Vecchia, attualmente manager della Po Valley. “Questo referendum è inutile, sbagliato, dannoso per lo strumento stesso del referendum, delegittimato e sminuito a mero atto di forza fra opposte fazioni – attacca Vigna -. E dannoso […]

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!