Il Ponte

Più Servizio Civile per tutti!

by

Continua il trend positivo per il Servizio Civile. Dopo gli anni del boom 2007/2008 e i successivi cali d’investimento, si è assistito negli ultimi due anni ad una costante ripresa, soprattutto dal punto di vista dei soldi stanziati per finanziare i progetti.
“Siamo, però, in una fase di passaggio, che traghetterà il Servizio Civile, così come lo conosciamo verso il Servizio Civile Universale. – ci spiega Chiara Canini, Coordinamento Provinciale Enti di Servizio Civile di Rimini –  Negli ultimi due anni gli investimenti fatti sono stati notevoli e speriamo che con questo passaggio le cose non cambino”.
Ma alcuni passi verso il cambiamento si sono già fatti, come l’approvazione e l’entrata in vigore lo scorso 18 aprile del Decreto legislativo n. 40, e con le prime Circolari del Dipartimento, a partire da quella sull’accreditamento dei nuovi enti.
“È attesa – continua la Canini – anche una maggiore flessibilità per quel che riguarda la durata dei progetti (che non saranno necessariamente annuali, ma potranno anche essere mensili o semestrali, ndr)  e anche le ore settimanali impiegate che dovrebbbero attestarsi intorno alle 25 settimanali”. In generale, ed è la parola stessa «Universale» a indirizzare il cambiamento, verranno apportate delle modifiche in modo che ci sia una maggiore facilità di accesso a questa esperienza, soprattutto un’apertura definitiva ai giovani stranieri. “La tendenza di giovani stranieri che si avvicinano al Servizio Civile la riscontriamo anche nel nostro territorio. Sono sempre di più, infatti i ragazzi stranieri che fanno una scelta di questo tipo, cercando un’esperienza d’integrazione e di conoscenza più profonda del paese nel quale vivono”.

Alcuni dati
Sul versante dei dati cresce a 53.334 il numero dei posti messi a bando nel 2017, compresi i 1.830 di quello in ambito di Agricoltura Sociale e i 1.298 per quello nelle zone terremotate del centro Italia, con un incremento del 28,9% rispetto allo scorso anno, quando furono 41.375, e del 62,7% rispetto al 2015, quando furono emanati bandi per 32.787 posti.

Angela De Rubeis

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!