Il Ponte

Newfarmers – Un viaggio tra i nuovi agricoltori

by

È possibile attivare il lettore automatico selezionando la parte di testo interessata

Secondo anno di viaggi in Italia – tra agricoltori dal cipiglio moderno ed eccellenze enogastronomiche – per Francesca Magnoni, volto di New Farmers, programma televisivo curato dal gruppo Icaro Communication, per gli schermi di Icaro Tv. La prima puntata è andata in onda lo scorso sabato (24 febbraio) alle 14.00, ma ce ne sono altre 11 in programma nel palinsesto della televisione riminese.
“Il progetto, co-finanziato dalla Commissione Europea e realizzato in collaborazione con Confagricoltura, porta in tv 12 nuovi episodi da 25 minuti l’uno – spiega Francesca Magnoni – aprendo una finestra sulle storie di donne e uomini coraggiosi che fronteggiano le sfide dell’agricoltura di oggi: sicurezza alimentare, sostenibilità ambientale, cambiamenti climatici, innovazione, tutela del paesaggio, diversificazione, economia circolare, valorizzazione delle produzioni tipiche”.
Ogni puntata è dedicata ad uno specifico settore agricolo attraverso la visita a 12 piccole medie aziende innovative, per raccontare in modo semplice e diretto a tutti, agricoltori e non, la politica agricola comune (PAC), con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica in merito all’importanza del sostegno dell’Unione Europea all’agricoltura e allo sviluppo rurale, nonché ad una sana alimentazione.
“Le 12 puntate portano in luce le storie di chi con il proprio lavoro cerca di produrre e trasformare prodotti sempre più in un’ottica di un’alimentazione sana e di elevata qualità anche come scelta di vita. – continua la Magnoni – Per questo ogni settimana ci saranno sempre anche i consigli di uno chef alle prese anche con la preparazione di un piatto tipico regionale”. Ma cosa vedremo nelle prossime settimane? “A Bolzano scopriamo un paradiso di erbe aromatiche, a Treviso la prima stalla robotizzata d’Italia, ad Asti un esempio virtuoso di agricoltura sociale, a Genova scopriamo come si coltiva il basilico secondo tradizione, a Bologna vediamo un perfetto esempio di irrigazione sostenibile, a Forlì vediamo la filiera della noce, a Perugia conosciamo la storia di chi resiste al terremoto, a Grosseto invece incontriamo un pastore che ci racconta come difendersi dai predatori, ad Ascoli Piceno seguiamo un cavatore di tartufi, a l’Aquila conosciamo una organizzazione di produttori, a Potenza assaggiamo il latte nobile e i suoi gustosi derivati, a Palermo seguiamo la produzione di pasta ricavata da grano duro integrale”.

leave a reply

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!