Il Ponte

NEL RITORNO IL RIMINI FA IL PERCORSO NETTO

by

VIII di ritorno. Si conclude con quattro vittorie interne, altrettante esterne e due pareggi. Sempre poche le reti: 20.

Rimini. Vince a Riccione sudando più del dovuto (2-1). Le reti, una per tempo, sono di Cicarevic (nella foto), settimo centro per lui, e di Ricchiuti, anche lui a quota sette gol. Dell’ex Cecconi la rete biancazzurra.

Fya Riccione. Sconfitta come all’andata, ma non in maneria netta.

Marignanese. Perde a Faenza a cinque minuti dal termine (1-0).

Savignanese. Buon pareggio a Classe anche se essere raggiunti al 90’ fa sempre male. Iniziano meglio i locali subito in vantaggio, al 55’ è Dormi a realizzare la rete del pareggio bissata al 82’ da Vandi. Poi, al 90’, la rete del 2-2.

Bellaria. Sconfitta con la Sampierana a meno di dieci minuti dal termine.

Classifica. Immutata per il Rimini che guida a quota 67. Poi il Sasso Marconi a 56 e il Classe a 49. Marignanese e Fya Riccione sono in quinta posizione (43), la Savignanese è nona a quota 40, chiude il Bellaria a 17.

Curiosità. Il Rimini vince per la nona volta in trasferta. Lo stesso Rimini nel girone di ritorno ha conquistato tutti i punti in palio, 24. I biancorossi possiedono l’attacco più prolifico (59 reti) e la difesa meno perforata (14) e non hanno mai perso in casa, primato questo che divide con il Classe. Il Bellaria è stato sconfitto 18 volte come il Cervia.

di Pier Luigi Celli

leave a reply

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top