Il Ponte

Leggeri, ma con gusto!

by

Alle otto del mattino, nel centro storico di Rimini, in estate non è che ci sia un gran movimento. Ma c’è qualcuno che è già al lavoro. Via Cairoli, Palazzo Marvelli e poi sù, sino al terzo piano, a Radio Icaro dove Max Alberici e Simona Mulazzani sono alle prese con pile e pile di quotidiani per preparare Mattinata InBlu Estate, il programma radiofonico che sino al 7 settembre porta i noti conduttori riminesi sulle onde della diffusione nazionale.
Vederli all’opera è un vero spasso perché oltre all’affinità – che deriva da una conoscenza ventennale – c’è anche una comunione d’intenti perché “è vero che vogliamo raccontare la Riviera e l’estate degli italiani, ma non vogliamo farlo in modo banale e scontato. Ci piace essere leggeri, ma con gusto!”. Di questo ne è certa Simona Mulazzani, direttrice di Icaro Tv che di estati su InBlu Radio ne ha già condotte una decina, sempre in compagnia di Max Alberici.
“Devo dire – continua quest’ultimo, speaker di punta di Radio Icaro – che nonostante l’esperienza e l’affinità con il mezzo radiofonico, andare in onda sul nazionale mi mette sempre una certa agitazione. Una sorta di responsabilità e di attenzione in più. Non è che i nostri abituali ascoltatori (Alberici, nel palinsesto invernale è in onda tutte le mattine con “Faccio Cose, vedo gente”, ndr) siano meno importanti per me, ma non posso negare che l’idea di una platea più ampia mi condiziona un po’ e mi spinge a curare ogni minimo dettaglio”.
Mattinata InBlu Estate, in onda anche su Icaro Tv (da lunedì al sabato, dalle 10 alle 12) è un pieno di curiosità e leggerezze, in piena ottica da “radio della vacanza” dove si vuole rimanere agganciati al mondo ma <+cors>“con un po’ di spensieratezza. – continua la Mulazzani –La redazione di Icaro ci dà una buona mano. Non possiamo dimenticare che noi siamo molto radicati sul territorio e questo ci fa da base. Parliamo dei nostri luoghi, facendone trampolino per questioni che interessano tutti gli italiani che da noi vengono a godersi il meritato riposo”.
In questi anni, diciassette per la precisione, che Radio Icaro si presta alle frequenze di InBlu Radio sono state fatte diverse esperienze. Max Alberici, che lo conduce dalla prima edizione racconta che “ci siamo spostati tantissimo. Abbiamo trasmesso dai parchi divertimento, acquatici e non, da diversi paesi dell’entroterra, dalla spiaggia e da altri punti strategici perché la nostra idea era quella di distinguerci, di raccontare la riviera in modo diverso, anche nelle sue diverse sfaccettature. Questo facciamo da diciassette stagioni e ogni anno portiamo qualcosa di nuovo. In questa stagione, per esempio, abbiamo un collegamento fisso, al giovedì con Kalaritana una radio di Cagliari che ci racconta l’estate in Sardegna, mentre il venerdì abbiamo l’appuntamento fisso con il nostro Andrea Polazzi, giornalista di Icaro Tv, per l’approfondimento scientifico. E che approfondimento scientifico! (ride, Alberici, ndr)”.
Il tempo passa, arriva anche Matteo Munaretto che cura la regia del programma. Io mi faccio di lato e li lascio lavorare. Poi alle 9.55 si entra nello studio, si provano cuffie e microfoni e si fa anche qualche boccaccia alla telecamera, così di buon auspicio. Manca un minuto e Munaretto richiama tutti all’ordine e… on air.
“Eccoci, carissimi amici di In Blu, in diretta da Rimini… vi terremo compagnia sino a mezzoggiorno. Di cosa parliamo oggi, Max?”.

Angela De Rubeis

leave a reply

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!