Il Ponte

La seconda edizione di Mac Fruit Attraction a Il Cairo dal 22 al 24 aprile 2017

by

piraccini-aoun-quiroga

L’Egitto è un mercato sempre più strategico per l’Italia. In particolare per il settore melicolo che in cinque anni ha visto l’export italiano passare da percentuali irrisorie a ben il 16% del totale del prodotto. È il secondo mercato di sbocco per le mele italiane, inferiore solo a quello tedesco che assorbe il 36% del nostro prodotto. Tradotto in numeri: il nostro Paese nel 2011 esportava in Egitto mele per un valore di 42 milioni di dollari, nel 2015 ha più che quadruplicato l’export in valore arrivando a 197 milioni di dollari.

In questo contesto evidente il ruolo fondamentale di Mac Fruit Attraction MENA (Middle East Nord Africa) in programma per il secondo anno consecutivo a Il Cairo dal 22 al 24 aprile, nell’ambito della manifestazione fieristica Food Africa. Artefici del network internazionale sono Cesena Fiera e Fiera Madrid, i due organizzatori di fiere di settore nei principali produttori europei di ortofrutta, insieme al gruppo libanese IFP.

“Si tratta di una piattaforma globale per l’internazionalizzazione del sistema ortofrutticolo – ha affermato Renzo Piraccini, Presidente di Cesena Fiera – Un progetto in divenire che vogliamo allargare. Stiamo pensando a una iniziativa in Sud America, nel 2018 abbiamo in progetto una fiera in Asia”.

La prima edizione, svoltasi sempre a Il Cairo, ha visto la presenza di una trentina di aziende italiane sulle circa 300 partecipanti complessive, con 10.260 visitatori da Africa e Medio Oriente. Oltre al settore melicolo, la fiera è stata l’occasione per altre produzioni ortofrutticole di aprirsi a nuovi mercati, con particolare attenzione per le aziende di tecnologie e confezionamento di cui l’Italia è leader assoluto a livello mondiale di ampliare gli orizzonti in questa direzione.

“La Spagna dal 2014 al 2015 ha visto incrementare il proprio export nell’Egitto del 153% – ha affermato Santiago Quiroga, direttore di Fruit Attraction International di Madrid – Questo dà l’idea dell’importanza di questo mercato per noi. Mac Fruit Attraction è un progetto fatto con e per gli imprenditori”.

“L’Egitto è il secondo stato più popoloso dell’Africa – ha affermato Reha Aoun di IFP – La spesa alimentare cresce del +7,5% ogni anno. L’Italia dopo l’embargo russo ha trovato nell’Egitto il suo mercato di sbocco delle mele: su 155mila tonnellate di mele importate ben il 60% sono italiane, 24% greche. Questo mercato è fondamentale per l’Italia”.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!