Il Ponte

LA MARIGNANESE USA LA REGOLA DEL CINQUE

by

X di ritorno. Con un buon bottino di reti, 27 si conclude con sei vittorie interne, tre esterne e un solo pareggio.

Rimini. Con una rete di Valori vince con il Castrocaro e si allontana sempre più (0-1).

Fya Riccione. Batte l’Argentana con una rete di Alberigi subentrato pochi minuti prima (10).

Savignanese. Il minuto fatale è il 29’: sia del primo tempo sia del secondo. Perde 2-0 a San Lazzaro.

Marignanese. Netta sconfitta casalinga, la Granamica gliene rifila quattro.

Bellaria. Onorevole difesa con il Classe, ma ancora una volta esce sconfitta (2-1). Succede tutto nel primo tempo con Varrella che rimette in gioco la partita dopo un inizio da incubo.

Classifica. Con 73 punti, quattordici in più della seconda che è il Sasso Marconi, il Rimini cobduce davanti anche al Classe che ne ha 55. Quarta la Fya Riccione con 49, ottave Savignanese e Marignanese a 43. Il Bellaria è ultimo a 17.

Quisquillie. Decima vittoria consecutiva nel girone di ritorno per il Rimini (undicesima totale). Da segnalare la sconfitta della Savignanese con il San Lazzaro con lo stesso punteggio dell’andata (2-0) e ora sono 9 gli incontri consecutivi con questo punteggio, con sei vittorie e tre sconfitte. Male la Marignanese di Montalti (nella foto) che rimedia la terza sconfitta consecutiva, in casa viaggia con la regola del 5: tante sono le vittorie, i pareggi e le sconfitte.

di Pier Luigi Celli

leave a reply

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top