Il Ponte

In piazza Tre Martiri una Luce nella notte

by

Vuoi vedere la Luce nella notte? È l’invito-proposta che torna anche in questa Quaresima. Abbiamo chiesto all’equipe degli organizzatori di questo evento di presentare l’iniziativa di quest’anno.

Proprio con questa domanda-slogan riproponiamo l’esperienza, iniziata lo scorso anno, di aprire una chiesa di notte, perchè i giovani possano trovare una Chiesa (non solo l’edificio!!!) “aperta” per loro e con loro anche in quelle ore.
Ci ripresenteremo quindi anche in questa Quaresima 2009, tutti i sabati, dal 28 febbraio al 28 marzo, dalle 22 alle 1 di notte, nella chiesa dei Paolotti in piazza Tre Martiri. In chiesa, i giovani che si sono resi disponibili per questa iniziativa, animeranno la preghiera con letture, preghiere, tempi di silenzio, canti e testi di riflessione. Anche all’esterno, in piazza e nelle strade del centro, saremo presenti come giovani delle varie parrocchie, associazioni e movimenti giovanili, per incontrare, salutare e far conoscere ai giovani che lì passeranno, l’iniziativa.
Si potrà scambiare qualche parola, si donerà ad ognuno un piccolo segnalibro che scandirà, di sabato in sabato (con temi e frasi scelte), il cammino de La Luce nella notte 2009. Ci si potrà fermare qualche minuto nel gazebo allestito in piazza Tre Martiri, per un caffè o una tisana, si inviterà ad entrare all’interno della chiesa, per un momento di preghiera o, per chi vorrà, di colloquio o di confessione con qualche consacrata o sacerdote. Anche il vescovo farà il possibile per essere presente e mettersi in ascolto dei “suoi carissimi” giovani.
Un ringraziamento particolare va a tutti i giovani e ai loro preti ed educatori che, organizzando o anche solo partecipando, rendono possibile tale proposta della pastorale giovanile diocesana.
Quindi invitiamo tutti i giovani a passare in queste notti in piazza e in chiesa perchè “Il Signore è qui e ti chiama” (Gv. 11,28).

L’equipe organizzativa di La Luce nella notte

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!