Il Ponte

Il Cartellino del 28 febbraio 2016

by

Azzurro
alla buona prestazione di Magoo Vulcangas. L’imbarcazione di 10 metri, che gareggia per i Vigili del Fuoco di Rimini, nella seconda prova del campionato invernale di vela, ha ottenuto un brillante primo posto in classe “Bravo” e un quarto posto assoluto. La regata si è disputata nelle acque antistanti il porto canale di Rimini con 26 imbarcazioni al via. L’equipaggio era composto da Daniele Mazzotti (timone), Silvia Corrieri (randa), Massimo Patelli (paterazzo), Fabrizio Chirizzi (drizze), Daniele Buffetti (tailer), Davide Pazzaglia (tailer) e Stefano Brigi (prodiere).

Rosso
all’imbarazzante situazione in cui si trova il Rimini. Dopo il buco della mancata corresponsione degli stipendi, si è aperta la voragine delle indiscrezioni. Il dilemma che assilla i tanti tifosi biancorossi è quello classico amletico: De Meis lascia o non lascia? Ultimamente il presidente ha affermato pubblicamente che non alzerà bandiera bianca. A chi? Chi lo sta assediando? I creditori? Domande senza risposta. In questi casi sarebbe onesto dire le cose come realmente stanno, senza arrampicarsi sugli specchi. È vero, la città  non collabora e non risponde. Ma è storia vecchia, già letta e riletta. Forse lui, che viene da Roma, lo ignorava. Allora tiratina d’orecchie ai suoi collaboratori riminesi che, a suo tempo, non l’hanno informato.

Azzurro
a tutte le giovani pattinatrici che sulla pista di Viserba hanno gareggiato per i campionati provinciali FIHP. La parte del leone è stata assegnata al Pattinaggio Artistico Riccione che nella classifica di società si è classificata al primo posto con 93 punti, seguita dallo Sport Life Rimini con 76, dal Viserba Monte (56) e dalla Pietas Julia Misano (44.50).

Beppe Autuori

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!