Il Ponte

IL CARTELLINO

by

Azzurro
alla squadra di ginnastica artistica della Polisportiva Celle. A Fermo, Luca Bellondi, Andrea Cascianelli, Simone Di Lorenzo e Riccardo Villa, in prestito dalla società Pro Carate, hanno vinto l’oro nella seconda prova del Campionato a squadre maschile di serie C zona tecnica 2 (squadre provenienti da Emilia Romagna, Toscana, Trento, Bolzano, Marche, Veneto e Friuli Venezia Giulia). I ragazzi riminesi, dopo due prove, sono balzati in testa alla classifica e si proiettano al 30 novembre quando, a Civitavecchia, gareggeranno per piazzarsi tra le prime due squadre che parteciperanno al campionato di serie B nazionale.

Rosso
al cammino del Rimini calcio. Dopo 14 giornate, quando mancano 5 gare alla fine del girone d’andata, i biancorossi hanno collezionato 12 punti contro i 30 della capolista Piacenza. 14 le reti segnate, 21 quelle subìte. Numeri impietosi. Pensate che il capocannoniere è Gerardi con 4 reti, 22° nella classifica marcatori del girone. Con questo passo non c’è da stare allegri. Eppure nella stanza dei bottoni si continua a rimanere fiduciosi. Il livello societario è in continuo assestamento con dirigenti e progetti che entrano con la speranza di cambiare le cose. Le conferenze stampa si susseguono, tanto da far pensare che se ognuna di esse avesse portato una vittoria, a quest’ora i biancorossi sarebbero in zona play off.

Azzurro
a Giacomo Musone. Il 22enne velista riminese, alla conclusione del circuito Italia Cup, nei Laser standard, classe olimpica, si è piazzato al primo posto nella Ranking Italiana 2019. Un successo di prestigio che inorgoglisce il Club Nautico Rimini, dove è cresciuto e si è formato. Per Giacomo, però, ora non è il momento di mollare. Come membro del programma olimpico, in vista dei mondiali di Tokyo 2020, è fra gli atleti che potrebbero rappresentare l’Italia.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!