Il Ponte

Elezioni, comune per comune

by

Sedici comuni (su 25) al voto. Due (Bellaria e Santarcangelo) con più di 15mila residenti. Sedici sindaci da eleggere. 188 Consiglieri da scegliere. Novantasei sezioni attive per 83mila Riminesi aventi diritto al voto.
Sono solo alcuni numeri delle elezioni Amministrative che si svolgeranno domenica 26 maggio, dalle 7 alle 23.

Come si vota nei Comuni con più di 15mila abitanti

I residenti di Santarcangelo e Bellaria Igea Marina riceveranno una scheda di colore Azzurro, nella quale saranno già riportati i nominativi dei candidati alla carica di sindaco e, sotto ciascuno di essi, il simbolo o i simboli delle liste che lo appoggiano. Tre sono le possibilità di voto: uno, si può tracciare un segno solo sul simbolo di una lista, assegnando in tal modo la propria preferenza alla lista contrassegnata e al candidato sindaco da quest’ultima appoggiato; due, si può tracciare un segno sul simbolo di una lista, tracciando contestualmente un segno sul nome di un candidato sindaco non collegato alla lista votata: così facendo si ottiene il cosiddetto voto disgiunto; tre, si può tracciare un segno solo sul nome del candidato sindaco, votando così solo per il candidato Sindaco e non per la lista o le liste a quest’ultimo collegate. Ogni elettore può altresì esprimere, nelle apposite righe affiancate al simbolo della lista, uno o due voti di preferenza, scrivendo il cognome di non più di due candidati compresi nella lista da lui votata. Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Chi vince e il possibile ballottaggio. È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare il 9 giugno per scegliere tra i due candidati che al primo turno hanno ottenuto il maggior numero di voti. Al secondo turno viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Come si vota nei Comuni fino a 15mila abitanti

Anche in questo caso c’è solo una scheda di colore Azzurro dove sono riportati il nome del candidato sindaco, con accanto il contrassegno dell’unica lista che lo appoggia. Il voto si esprime tracciando un segno sul contrassegno della lista o sul nominativo del Sindaco. Non è possibile votare per un candidato alla carica di sindaco diverso da quello collegato alla lista. I voti conseguiti dal candidato alla carica di sindaco sono attribuiti alla lista ad esso collegata. Per i comuni compresi tra 5mila e 15mila abitanti, si possono esprimere una o due preferenze per i candidati al Consiglio comunale. Nel caso siano due, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza. Per i comuni inferiori ai 5mila abitanti si può esprimere la preferenza per un candidato al Consiglio comunale, scrivendo il cognome nella apposita riga affiancata al simbolo della lista.

Chi vince. Viene eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti. In caso di parità di voti tra due candidati si tornerà a votare per questi ultimi il 9 giugno (ballottaggio). Anche in questo caso risulterà eletto chi dei due avrà ottenuto più voti. In caso di ulteriore parità viene dichiarato eletto il più anziano. Una volta eletto il sindaco viene anche definito il consiglio: alla lista che appoggia il sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, mentre i restanti seggi saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

Comuni al voto, candidati sindaci e… sostenitori

Ora un veloce vademecum sui comuni dove si vota, quanti e quali sono i candidati alla poltrona di primo cittadino e le liste, o i partiti, che li supportano.

Bellaria Igea Marina
Tre i candidati a Bellaria Igea Marina.
Filippo Giorgetti sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, UdC, Energie per l’Italia e dalla lista civica Siamo PER BIM Bellaria Igea Marina.
Gabriele Bucci è sostenuto da Lista civica Bucci sindaco, Alternativa Democratica per Bellaria Igea Marina e Italia in Comune.
Danilo Lombardi è sostenuto dal Movimento 5 Stelle.

Casteldelci
A Casteldelci si presenta un solo candidato: Fabiano Tonielli lista civica Noi per Casteldelci

Maiolo
Anche a Maiolo unico candidato: Marcello Fattori (sindaco uscente) con la lista civica Sviluppo e Partecipazione per Maiolo

Misano
A Misano i candidati a sindaco sono quattro.
Claudio Cecchetto, lista civica Misano VIva.
Veronica Pontis lista civica Veronica Pontis, Lega, Forza Italia e Poplo della Famiglia.
Fabrizio Piccioni lista civica Scegli Misano, (il candiato, vicesindaco dell’amministrazione uscente, rappresenta il centrosinistra).
Daniela Ruggeri sostenuta da Movimento Cinque Stelle.

Mondaino
A Mondaino tornano due.
Luigino Casadei lista civica Insieme per Mondaino.
Massimo Giorgi lista civica Vivi Mondaino.

Montefiore Conca
Stesso dicasi per Montefiore.
Massimiliano Forlani lista civica Massimiliano Forlani Sindaco.
Filippo Sica lista civica Insieme per Montefiore.

Montegridolfo
Lorenzo Grilli (sindaco uscente) con la lista civica Unitaria per Montegridolfo.
Luca Sanchini lista civica Goccia a goccia.

Poggio Torriana
Ronny Raggini lista civica Uniti a Poggio Torriana.
Monica Brigliadori lista civica Poggio Torriana Adesso.

Saludecio
Giuseppe Sanchini lista civica Saludecio Futura.
Dilvo Polidori (sindaco uscente) con la lista civica Insieme per il Bene comune.

San Clemente
Addirittura quattro i candidati sindaco a San Clemente.
Alfonso Scala lista civica Civica San Clemente.
Mirna Cecchini (sindaco uscente) con la lista civica Noi per San Clemente.
Sabrina Casamenti per il Movimento Cinque Stelle.
Sandro Ricci con lista civica San Clemente nel Cuore.

San Giovanni in Marignano
A San Giovanni sarà scontro a due.
Daniele Morelli (sindaco uscente) con la lista civica Daniele Morelli sostenuto dal centrosinistra.
Gabriele Ottaviani lista civica Alternanza politica.

San Leo
Leonardo Bindi lista civica San Leo Progetto Comune.
Alessandro Tosarelli lista civica Siamo San Leo
Pietro Franesi lista civica Cambiare San Leo

Sant’Agata Feltria
Guglielmo Cerbara (sindaco uscente) sostenuto dalla lista civica CittadiniSantagatesi Uniti.
Paolo Ricci lista civica Avanti Insieme per Sant’Agata Feltria.

Santarcangelo
Nella città clementina sono quattro gli aspiranti alla poltrona da primo cittadino.
Alice Parma sostenuta dal Partito Democratico e dalle liste Più Santarcangelo e PenSa-Una Mano per Santarcangelo. La Parma è il sindaco uscente.
Domenico Samorani è sostenuto, invece, dalle liste civiche Un bene in comune e Santarcangelo in comune, da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia.
Sara Andreazzoli è sostenuta dalla lista AttiVamente.
Cinzia Salvatori è sostenuta da Rinascita Civica.

Talamello
Un solo candidato: Pasquale Novelli lista civica Tutti insieme per Talamello.

Verucchio
A Verucchio, invece, sarà lotta a tre.
Stefania Sabba (sindaco uscente) con la lista civica Impegno civico per Verucchio
Christian Maffei sostenuto dalla lista civica Verucchio Domani (sostenuta dal Partito Democratico).
Roberto Baschetti con la lista civica Immagina Verucchio (sostenuta da Popolo della Famiglia, Lega e Forza Italia).

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!