Il Ponte

Cinecittà – Animali fantastici e dove trovarli

by

Harry Potter ha lasciato il grande schermo e i romanzi, è diventato adulto e ha problemi con il figlio Albus, vedi lo spettacolo teatrale a Londra tutto esaurito fino a dicembre 2017. Ma il magico mondo creato dalla scrittrice J. K. Rowlings trova nuove strade cinematografiche nel segno di una pentalogia dedicata ad Animali fantastici e dove trovarli, popolare libro di testo nella scuola che ha formato Harry, Ron ed Hermione. Nuovamente in regia David Yates (suoi gli HP dal quinto al settimo episodio), con la “mamma” del mago di Hogwarts alla sceneggiatura. Spostamento di location ed epoca (siamo a New York negli anni ’20) e nuovi personaggi, in primis l’autore del libro sopracitato, il mago Newt Scamander (interpretato dal premio Oscar Eddie Redmayne), alla ricerca di formidabili bestiole nella “Grande Mela”. Qui incontra un “babbano” (Dan Fogley) in difficoltà ad aprire la pasticceria dei suoi sogni, due affascinanti sorelle magiche (Katherine Waterston e Alison Sudol) e se la deve vedere con un’associazione antimagica (la guida una poco rassicurante Samantha Morton), un ragazzo con un doloroso segreto (Ezra Miller) e un investigatore inflessibile (Colin Farrell) più informato di quanto si pensi sui fenomeni che stanno sconvolgendo la città. Cameo finale per una nota star…
Il punto di forza sono le creature fantastiche che scorrazzano per le vie di New York, ma anche i personaggi umani catturano la giusta simpatia del pubblico, digiuno delle avventure magiche dell’amato Harry Potter. La Rowlings ha dimostrato fiuto nel cavalcare un successo che sta continuando a riservarle enormi gratificazioni e sul grande schermo, anche in 3D, il pubblico può sgranare gli occhi davanti a nuove magie.

Il Cinecittà di Paolo Pagliarani

leave a reply

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top