Il Ponte

Editoriale

  • Basta uno e la speranza vive

    I più benevoli ci qualificano ingenui e illusi, ma agli occhi di tanti siamo deboli, sciocchi, per alcuni proprio stupidi di fronte a quella che è la vita e i problemi di oggi. La colpa è tutta di quel “buonista” vissuto duemila anni fa, che un bel giorno è salito sul monte e ha iniziato […]

  • I volti dell’emergenza

    Ce lo stiamo ripetendo ormai da anni. La natura ci restituisce nel tempo tutto il male che le abbiamo fatto e che continuiamo a farle. I metereologi lo confermano: l’inquinamento, in particolare la combustione di carbone, gas e petrolio, sta generando condizioni climatiche inattese. Qualche anno fa si pensava che il riscaldamento globale fosse solo […]

  • Partecipazione è libertà

    C’è poco da stare allegri. Uno sguardo appena attento alla condizione in Italia, come nel riminese, rivela un preoccupante deficit di legalità, per qualcuno ancor più allarmante di quello economico e della stessa mancanza di prospettiva di futuro per i giovani, elementi del resto che concorrono ad alimentare quel deficit. Le mafie, ogni giorno che […]

  • Tutti rifatti, ma ciechi

    Parole pesanti di Papa Francesco, alla celebrazione del Te Deum, nell’ultimo giorno dell’anno 2016: dobbiamo assumerci il debito che abbiamo con i giovani. Debito significa che io, personalmente, debbo restituire quanto non è mio. Debito perché la storia ci è data non per occuparla da padroni, facendo arrivare l’acqua al nostro mulino a scapito di […]

  • Gli auguri del Vescovo Francesco Read more >

    Gli auguri del Vescovo Francesco

    Caro Giuseppe di Nazaret, quest’anno tocca a te darmi una mano per aiutarmi a formulare gli auguri per il prossimo Natale alla mia Chiesa. Ho pensato proprio a te, perché ti ho contemplato nell’incantevole presepe dell’eremo-santuario di Saiano. A differenza del piccolo Gesù e della dolcissima Maria, bagnati da una calda luce che spiove dall’alto, […]

  • Quattro amici al bar

    Si difende dicendo che non è un anticlericale e ci credo. Ho un mucchio di amici anticlericali che si guarderebbero bene dal dire certe cose, soprattutto quando ricoprono ruoli pubblici, dove non rappresentano solo se stessi, ma anche chi li ha eletti. Lo “show” viene da Rufo Spina, non uno qualsiasi, ma il capogruppo e […]

  • Il volto concreto di Gesù che viene

    Lo scorso mese di febbraio ho avuto modo di accompagnare una cinquantina di ex-detenuti in udienza da Papa Francesco. Al termine il Papa si è avvicinato al nostro gruppo, e Antonello – che verrebbe ad abitare presso la canonica di Santa Maria Del Monte – gli ha regalato una ‘caciotta del perdono’, sulla cui confezione […]

  • Le fondamenta dei padri

    Se c’è uno che di solito rifugge alle celebrazioni è il sottoscritto. Per cui se torniamo a parlare dei 40 anni di storia del nostro giornale non è per celebrarci, ma per ricostruire un tassello importante della storia della nostra Chiesa e di riflesso del nostro territorio. Sono reduce dall’Assemblea nazionale della Federazione dei Settimanali […]

  • Se il Vangelo non fa sconti

    La parola di papa Francesco, pur pronunciata con molti sorrisi, man mano che passa il tempo, ci pare, nella pratica, sempre più dura, faticosa, segno di contraddizione, poco diplomatica e accomodante. Ma se la esaminiamo con attenzione (e non solo attraverso i titoloni dei giornali) non aggiunge nulla di nuovo, perché ripropone nella sua interezza, […]

  • DIO E IL TERREMOTO, Io NON credo

    No, io non credo in un dio che manda il terremoto come castigo per la legalizzazione delle unioni civili. Un dio così sarebbe un dio mostro, non il Padre nostro. Sostenere la tesi del terremoto come ‘castigo divino’ risulta offensivo per chi crede e scandaloso per chi non crede. Perché chi crede, si fida di […]

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top