Il Ponte

Editoriale

  • Ascoltare il silenzio

    In tre anni (2012-2015) la percentuale dei ragazzi italiani con problemi di udito è passata dal 3 al 4,2%. Un aumento del 25% in tempi brevi. Ci sono troppi decibel in cuffia, negli auricolari, nelle discoteche, in auto. Non mancano, riferisce in questi giorni un quotidiano nazionale, i consigli degli esperti per ridurre il rischio. […]

  • Ma di che stiamo parlando?

    Caro Vescovo, adesso sugli zingari stattene zitto. Il maxi Comitato usa parole più dolci, ma poi sui social scatena la tempesta. “La chiesa si faccia da parte, ora basta!”, “Siamo impazziti…”, scrive un altro, “Ma io non la definirei neppure pazzia, questa è disonestà allo stato puro”. Cosa aveva affermato il Vescovo di tanto… Disonesto? […]

  • La vita è bella

    Fabo ha voluto morire. C’è solo spazio per il rispetto e per il dolore di fronte alla morte di una persona che ha sofferto molto. C’è da essere vicini alle persone che gli hanno voluto bene e ancora gliene vogliono. Ma ci vuole anche tanto rispetto e tanta solidarietà per le migliaia e migliaia di […]

  • Vietato l’ingresso agli italiani

    Generalmente sono di piccola statura e di pelle scura. Molti puzzano perché tengono lo stesso vestito per settimane. Si costruiscono baracche nelle periferie. Quando riescono ad avvicinarsi al centro affittano a caro prezzo appartamenti fatiscenti. Si presentano in due e cercano una stanza con uso cucina. Dopo pochi giorni diventano quattro, sei, dieci. Parlano lingue […]

  • Allarme province

    Che futuro attende le province italiane? Bocciata con il referendum la riforma che voleva eliminarle definitivamente dalla Costituzione, si ritrovano in mezzo al guado perché la legge 56 del 2014 ne aveva già profondamente modificato l’identità e le funzioni, in vista di quella eliminazione che poi non ha avuto luogo. Qualche osservatore comincia ad avanzare […]

  • Vendetta e perdono

    “Italo D’Elisa la giusta fine”: così è stata titolata la macabra pagina Facebook aperta per “celebrare” la vendetta di Fabio Di Lello, assassino di Italo, colpevole a sua volta di aver ucciso per incidente la moglie di Fabio. Sui social l’ombra gelida della vendetta. Qualcuno ha scritto “Italo, uno di meno”. In molti hanno sostenuto […]

  • Basta uno e la speranza vive

    I più benevoli ci qualificano ingenui e illusi, ma agli occhi di tanti siamo deboli, sciocchi, per alcuni proprio stupidi di fronte a quella che è la vita e i problemi di oggi. La colpa è tutta di quel “buonista” vissuto duemila anni fa, che un bel giorno è salito sul monte e ha iniziato […]

  • I volti dell’emergenza

    Ce lo stiamo ripetendo ormai da anni. La natura ci restituisce nel tempo tutto il male che le abbiamo fatto e che continuiamo a farle. I metereologi lo confermano: l’inquinamento, in particolare la combustione di carbone, gas e petrolio, sta generando condizioni climatiche inattese. Qualche anno fa si pensava che il riscaldamento globale fosse solo […]

  • Partecipazione è libertà

    C’è poco da stare allegri. Uno sguardo appena attento alla condizione in Italia, come nel riminese, rivela un preoccupante deficit di legalità, per qualcuno ancor più allarmante di quello economico e della stessa mancanza di prospettiva di futuro per i giovani, elementi del resto che concorrono ad alimentare quel deficit. Le mafie, ogni giorno che […]

  • Tutti rifatti, ma ciechi

    Parole pesanti di Papa Francesco, alla celebrazione del Te Deum, nell’ultimo giorno dell’anno 2016: dobbiamo assumerci il debito che abbiamo con i giovani. Debito significa che io, personalmente, debbo restituire quanto non è mio. Debito perché la storia ci è data non per occuparla da padroni, facendo arrivare l’acqua al nostro mulino a scapito di […]

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top