Il Ponte

Il cartellino – domenica 24 febbraio 2019

by

Azzurro
alla serie di vittorie collezionata dalla Renauto Rimini. L’imbattuta squadra di basket femminile, allenata da Filippo Rossi, battendo a Forlì la Libertas con l’eloquente punteggio di 93-40, ha collezionato la 14ª vittoria su quattordici partite finora disputate in serie C. Quello che stupisce in positivo è che tutte e dieci le giocatrici sono andate a referto, quattro addirittura facendo segnare una doppia cifra.

Rosso
alla farsa che è diventato il campionato di calcio di serie C. Ogni anno è sempre peggio: si permette a società, in chiara sofferenza economica, di partecipare al torneo presentando fideiussoni false, per poi accorgersi nel corso del campionato che non sono in grado di pagare giocatori e staff tecnico. Se si dà un’occhiata ai gironi A e C è tutto un segno meno per i punti di penalizzazione. Col tempo i nodi vengono al pettine. Ha iniziato il Matera, escluso dal raggruppamento C. Subito dopo si è avuta la farsa del Pro Piacenza che per non fare la fine dei lucani si è presentata a Cuneo con sette ragazzini e un dirigente. L’arbitro non ha potuto fare a meno di fare giocare la partita, finita 20-0 per il Cuneo. Ma non è bastato perché la squadra emiliana è stata radiata. Come diceva il grande Troisi: non ci resta che piangere.

Azzurro
a Emma Zani. La giovanissima (classe 2005) atleta del Circolo della Spada di Rimini ha conquistato, sulla pedana di Bergamo, la medaglia d’argento nel “Trofeo AC”, categoria Ragazze/Allieve del fioretto femminile. Gara perfetta per Emma che si è arresa solo nella finale. Il vivaio della società riminese si è poi espresso in modo lusinghiero a Bolzano, dove si sono svolti i campionati Under 14 a squadre di spada. Erano ben tre le squadre: giovanissimi maschi classificati al 33° posto, bambine giovanissime (19°) e ragazze allieve (18°).

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!