Il Ponte

Arriva la Coppa Italia, Rimini è basket festival

by

Coppa Italia Rimini
Per Rimini è la prima volta quale sede delle Final 8 di Coppia Italia di basket e già si pensa ad una eventuale location per una Summer League in grado di soddisfare la voglia di pallacanestro durante la lunga pausa estiva, passo di rinnovamento della Lega Basket. L’idea è della stesso presidente di Lega, Egidio Bianchi, e l’ha palleggiata in occasione della presentazione delle finali di Coppa Italia, in programma presso Fiera di Rimini da giovedì 16 a domenica 19 febbraio. Sul parquet allestito per l’occasione (circa 5.000 posti a sedere), si daranno battaglia a suon di triple e rimbalzi i campioni in carica di Milano, Brindisi, Capo d’Orlando, Reggio Emilia, Sassari, Avellino, Venezia e – per la prima volta – Brescia, al debutto assoluto in questa competizione. La prima palla a due giovedì 16 febbraio, alle ore 18: la Grissin Bon Reggio Emilia affronterà la Betaland Capo d’Orlando. A seguire (ore 20.45) EA7 Milano se la vedrà con Cantine Due Palme Brindisi.
”Questo evento è un piccolo passo per consolidare una precisa strategia, quella che Rimini diventi un luogo dove lo sport possa trovare la sua collocazione naturale per viverlo pienamente come accadrà la prossima settimana” le parole del sindaco Andrea Gnassi in qualità di padrone di casa. Un assist ben raccolto dall’assessore allo Sport Gianluca Brasini: “Grazie alla Lega Basket, a IEG e alla Regione Emilia Romagna per aver scelto Rimini come città per ospitare un evento sportivo di così grande appeal, confermando la nostra città come capitale del turismo sportivo”. Una “medaglia” cucita addosso da Il Sole24Ore che nello scorso agosto considerava Rimini come il primo distretto per numero di camere vendute in occasione di eventi sportivi. Ad accrescere l’appeal, anche una location come Fiera di Rimini e la stessa città che può ospitare eventi collaterali.
La Regione Emilia Romagna, rappresentata da Andrea Rossi, ha creduto molto in questo evento, un vero e proprio Basket Festival. “Due sono i punti fondamentali di questa scelta: sfruttare un ambito ricettivo tra i più grandi d’Europa e sfruttare questi eventi importanti come traino per promuovere il territorio attraverso lo sport”.
“Il rinnovamento del movimento basket – ha detto il presidente della Lega Basket Egidio Bianchi – passa anche da questi eventi e dalla possibilità di affiancare alla sfida sportiva momenti dedicati agli appassionati”. Bianchi ha inoltre aggiunto: “La scelta di Rimini è importante perché da qui possiamo sviluppare molti progetti, come quello di far vivere il basket anche in una stagione come quella estiva. Parlo di una possibile Summer League che abbia spazi come questo”.
Infine Marco Borroni di IEG: “Rimini e il suo polo fieristico sono fieri di essere al servizio di eventi come quelli che ci proporrà il basket la prossima settimana. Molte le novità nei prossimi giorni, sia tecnologiche (la scenografia fata di videomapping e audio-luci impensabile in un palazzetto, a Fiera di Rimini diventa realtà contribuendo anche alla spettacolarità dell’evento e alla sua riuscita in televisione, ndr), sia di intrattenimento che avvalorano la scelta di una location come la nostra”.
Fino ad oggi sono venduti circa 5.000 tagliandi. Madrina dell’evento sarà Alice Sabattini, ex Miss Italia e giocatrice di basket. L’Inno di Mameli sarà invece affidato alla voce di Cecile. Campioni del passato come Mario Boni e Antonello Riva sfideranno gli appassionati sui playground allestiti in Fiera (insieme ad un campo da slum dunk).
Trofeo PosteMobile Final Eight 2017
Prima della finalissima, la Final 8 recupera anche due momenti di grande spettacolo che fanno da sempre parte della storia degli All Star Game (quest’anno parcheggiati dalla Lega): la gara da tre punti e la gara delle schiacciate, a cui il pubblico potrà assistere gratuitamente. Tanti gli eventi collaterali in programma in Fiera (incontri, musica, eventi): tra questi il Torneo Fip provinciale “Join The Game”, in programma domenica 19 febbraio dalle 9 alle 13, sul campo principale Fun Zone. Attesi circa 300 piccoli cestisti da tutta la Provincia di Rimini.
Paolo Guiducci

leave a reply

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!