Il Ponte

Arriva il BeaChallenge

by

Rimini. Un incontro (quasi) casuale durante una riunione della Wellness Valley. Due chiacchiere, qualche idea buttata lì e poi la decisione, cammin facendo, di rendere più concrete quelle parole. Da una parte Laura Piscaglia, presidente de “Le Spiagge” di Rimini, il tratto di lido che copre ben tredici bagni, dal 47 al 62, dall’altra gli studenti del corso di laurea in Wellness Culture, dell’Università di Bologna, Campus di Rimini. È nato così il primo  “BeaChallenge”, l’evento in programma per sabato 25 maggio, dalle 14 alle 17, che si svilupperà tra il bagno 57 e il 62.

“Si tratta di un circuito atletico che prevede cinque stazioni. – spiega Luca Vittori, uno degli studenti responsabili del progetto – In ogni stazione si dovranno affrontare delle prove che vanno dalle classiche staffette, ai giochi antichi rivisitati, la cariola umana, il gioco con palline e secchiello, la caccia al tesoro e così via… La lunghezza massima è di 800 metri e ogni squadra può essere formata da più persone, senza limiti di età. L’iscrizione è completamente gratuita (www.lespiaggerimini.it/beacha llenge) e ogni atleta riceverà una maglietta. Il nostro obiettivo è quello di trasmettere una visione del wellness ad un pubblico giovanile che necessita di nuovi stimoli e nuove idee per tenersi in movimento. Ci siamo messi in gioco, per noi studenti si tratta certamente di una bella sfida”.

Ad intrattenere pubblico e atleti saranno i deejay di Radio Bakery di Riccione. “Mi piace sottolineare – interviene Roberto Farné, coordinatore del corso di laurea in Wellness Culture – che per la prima volta un gruppo di studenti di un’Università italiana si aprono al territorio invece che chiudersi nel proprio ateneo. Una bella sfida che è il sale di questo corso che punta a sviluppare idee legate al benessere. Anzi, colgo l’occasione per appellarmi al territorio e dire che chi ha voglia di organizzare eventi di questo tipo può contattarci come è accaduto con Le Spiagge”.

A proposito de Le Spiagge, sabato primo giugno prenderà il via la quarta stagione del BoaBay, il grande parco galleggiante, con la “Boathlon Monster Competition”.

“Come dico sempre ai nostri clienti – sottolinea Laura Piscaglia – noi non vendiamo solo ombrelloni e lettini, ma emozioni. Questo progetto è una grande emozione. E siamo felici di collaborare con questi ragazzi davvero in gamba”.

I nostri contatti

via Cairoli 69

0541 780.666

redazione@ilponte.com

Newsletter

Rimani sempre aggiornato!

“ilPonte” percepisce i contributi pubblici all’editoria.
“ilPonte”, tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Pubblicazione dei Contributi Pubblici

Seguici

Back to Top
Click to listen highlighted text!